Un Campo estivo con le Tartarughe

La Fondazione Dohrn, curatrice delle attività rivolte al pubblico presso il Centro Ricerche Tartarughe Marine di Portici e impegnata in servizi di divulgazione, propone un Programma Estivo di Sensibilizzazione Ambientale – acronimo PrESA – rivolto a bambini e ragazzi tra i 6 e i 13 anni con attività didattico-formative organizzato e sviluppato dai biologi e ricercatori.

Le attività si svolgeranno a Portici all’interno del Centro Ricerche Tartarughe Marine e Osservatorio del Golfo di Napoli, presso l’adiacente area del parco pubblico e il vicino Porto del Granatello.

Obiettivo del corso:

Abituare i giovani all’osservazione assecondando la loro naturale curiosità per la natura: la biofilia. Partendo da animali-simbolo (le tartarughe marine) il percorso educativo intende allargare all’intero sistema marino la base di conoscenza, attraversando la complessità del mondo marino e dei problemi che lo affliggono, per formare futuri cittadini consapevoli e attenti all’ambiente.

I giovani partecipanti potranno sperimentare in prima persona cosa significhi immergersi nel mondo marino, diventando dei “piccoli biologi”, attraverso percorsi tematici settimanali, organizzati e differenziati in base alle fasce di età. I ragazzi saranno stimolati ad osservare e a sperimentare nuove abilità, “toccando con mano” i principali fenomeni che caratterizzano l’ambiente marino ed i suo

I ragazzi saranno stimolati ad osservare e a sperimentare nuove abilità, “toccando con mano” i principali fenomeni che caratterizzano l’ambiente marino ed i suoi abitanti, con un metodo di apprendimento collaborativo ed interattivo.

Le tematiche trattate riguarderanno il concetto di biodiversità e funzionamento degli ecosistemi, come definito dalla normativa europea “Strategia Marina”, scoprendo l’esistenza e le caratteristiche degli organismi che popolano il Mar Mediterraneo, a partire da quelli planctonici, utilizzando il microscopio, fino a giungere ai principali protagonisti del centro, le tartarughe marine.

Verranno compresi i meccanismi di funzionamento del centro di recupero ed i principali criteri di mantenimento dei rettili marini, monitorando in prima persona le tartarughe nelle vasche, compilando schede di rilevamento dati e registrando i parametri delle acque.

Percorsi sensoriali attraverso laboratori tattili permetteranno di approfondire la conoscenza di molti altri organismi marini animali e vegetali che vivono lungo le nostre coste e i ragazzi potranno familiarizzare con gli strumenti di campionamento di organismi, acqua e sedimento.

Particolare attenzione verrà rivolta anche al tema della pesca e delle risorse ittiche, con l’apprendimento delle caratteristiche delle specie commerciali più importanti, degli strumenti da pesca e del valore del pescato nella dieta mediterranea. Verrà allestito un laboratorio per riconoscere i pesci comuni nel nostro mare, riscoprire le preziose proprietà del “pesce povero”, basandosi su principi di educazione alimentare. Questo grazie all’incontro con i pescatori del porto del Granatello, punto di sbarco dei pescherecci.

L’utilizzo consapevole delle risorse naturali e la sensibilizzazione al problema della plastica rappresenteranno parte integrante del percorso. Verranno preparati esperimenti per individuare la presenza di plastiche e microplastiche nell’ambiente marino, imparando a misurare, classificare e catalogare i detriti.

Saranno inoltre previste sperimentazioni per “creare” bioplastiche a partire da estratti vegetali marini.

Per i bambini più piccoli verranno organizzati laboratori di

riciclo creativo.

Presso il parco pubblico adiacente al CRTM-OGN i ragazzi saranno coinvolti in attività di semina e laboratori di botanica utilizzando piante aromatiche tipiche della macchia Mediterranea. Come risultato finale verrà creato un erbario utile come strumento scientifico per contribuire alla conoscenza della flora del nostro territorio.

Proiezioni di filmati, fotografie, l’utilizzo di maxi schermi multimediali e materiale didattico integreranno le attività del campo estivo per permettere a tutti i partecipanti di vivere questa esperienza in maniera dinamica e stimolante.

Le iscrizioni si apriranno il 15 maggio e sono a numero chiuso per un totale di massimo 100 partecipanti.
Per iscriversi sarà necessario scaricare l’apposito modulo dal sito www.fondazionedohrn.it e inviarlo via email all’indirizzo segreteria@fondazionedohrn.it con oggetto “Iscrizione PrESA 2019”.

Info:

0815833441 / 339 1982835.

Dove:

Centro Ricerche Tartarughe Marine e Osservatorio del Golfo di Napoli,

Via Nuovo Macello, 16

80055 Portici

(zona Porto del Granatello)

Come arrivarci:
Il Centro è raggiungibile tramite treno Ferrovie dello Stato, fermata Portici-Ercolano (distanza dal Centro Ricerche 500 mt);

Circumvesuviana
fermata Portici Via Libertà (distanza dal Centro Ricerche circa 2km).

Costo su cinque giorni (lun-ven):

una settimana tempo ridotto 8-12 = € 100,00
due settimane tempo ridotto 8-12 = € 180,00
tre settimane tempo ridotto 8-12 = € 260,00
quattro settimane tempo ridotto 8-12 = € 350,00

una settimana tempo prolungato 8-16 = € 175,00
due settimane tempo prolungato 8-16 = € 300,00
tre settimane tempo prolungato 8-16 = € 425,00
quattro settimane tempo prolungato 8-16 = €550,00

La merenda e il pasto a sacco sono a carico delle famiglie.

Annunci

Bimbimbici 2019

Rimandato a domenica 19 maggio, torna Bimbimbici, la tradizionale e allegra pedalata in sicurezza lungo le strade di oltre 200 città italiane, una manifestazione di FIAB.

La nuova fiaba della bicicletta quest’anno rivolge una particolare attenzione al clima e all’ambiente.

La bici ha molti superpoteri: non inquina, non fa rumore, non occupa tutto lo spazio delle auto e sa rendere le persone più allegre
In piazza con FIAB anche l’associazione “Lib(e)ri per crescere” con la BilioApe, una piccola Biblioteca itinerante con lo scopo di portare i libri e le storie tra la gente, nelle strade e nelle piazza per far scoprire a tutti il piacere della lettura come esperienza di condivisione e di aggregazione.
Inoltre l’INAIL (Direzione Territoriale di Napoli), farà conoscere ai bambini i principali temi in materia di sicurezza attraverso la distribuzione di materiale informativo e di caschetti per bici.

Appuntamento:

domenica 19 maggio, ore 10.30, Piazza Plebiscito.
La partecipazione alla manifestazione è aperta a tutti previa iscrizione on-line da parte di un genitore direttamente al sito http://www.cicloverdi.it o direttamente la mattina dell’evento presso il gazebo di accoglienza.

L’esercito dei bambini, ognuno in sella alla propria bicicletta, partirà intorno alle ore 11,30 verso la pista ciclabile del lungomare fino a Mergellina e ritorno in piazza.
Alla fine della passeggiata ai bambini sarà riservato un piccolo ristoro.
Come di consueto i bambini riceveranno in omaggio la t-shirt di Bimbimbici ed inoltre quest’anno a tutti i partecipanti sarà fatto dono della targhetta “Bimbimbici” da attaccare dietro a ciascuna bicicletta.
L’intera manifestazione è completamente gratuita, chi vuole può lasciare un contributo a sostegno delle attività dell’associazione.

Info: Titti Vollero cell. 3396795037

Bimbi in Planta 2019

Per il settimo anno torna Planta all’Orto Botanico, con tante attività destinate ai bambini.

Ecco il programma di “Bimbi in Planta 2019”

Venerdì 3 Maggio
ore 12.00-18.30

Spazio giochi per bambini dai 3 ai 10 anni. Laboratori pratici di avviamento allo Sport, Judo, Karate, Aikido, Ginnastica Artistica e Ritmica, FitKid, Lotta libera. MoviMente. Laboratorio di motoria con i bambini. L’impronta di Zara. Bambini e cani. Laboratorio di avvicinamento agli animali. A cura del Kodokan (c/o postazioni indicate dalle frecce).

ore 12.00 “I primi rudimenti del perfetto giardiniere”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand).

ore 12.00-19.00 “L’Officina della Natura: i tanti utilizzi delle piante e le loro proprietà benefiche”. Prepara un prodotto naturale per la cura del corpo come una rinfrescante pasta dentifricia o un’utilissima crema viso. L’ attività sarà svolta in cicli continui, al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. È previsto un contributo di partecipazione. Età: da 6 anni (previsto un turno anche per adulti il pomeriggio). Prenotazioni presso lo stand D.I.O.N.E.A. Info e 3662738676 dionea.didattica@gmail.com (c/o Stand).

ore 13.00 “Impariamo a riciclare”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand).

ore 15.00-18.00 “Ammischia Francesca”. Lettura del libro Lo zoo di Zoe Ed. Iemme, “Incartiamoci”, laboratorio a tecniche miste. Età dai 3 ai 10 anni. A cura di Art a Part (C. Trapanese, R. Lavanga, R. Cannatelli) (c/o Stand).

ore 16.00 “I primi rudimenti del perfetto giardiniere”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand).

ore 17.00 “Impariamo a riciclare”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand).

Sabato 4 e Domenica 5 Maggio

ore 10.00-19.00 Spazio giochi per bambini dai 3 ai 10 anni. Laboratori pratici di avviamento allo Sport, Judo, Karate, Aikido, Ginnastica Artistica e Ritmica, FitKid, Lotta libera. MoviMente. Laboratorio di motoria con i bambini. L’impronta di Zara. Bambini e cani. Laboratorio di avvicinamento agli animali. A cura del Kodokan (c/o postazioni indicate dalle frecce).

ore 10.00-19.00 “L’Officina della Natura: i tanti utilizzi delle piante e le loro proprietà benefiche”. È previsto un contributo di partecipazione. Età da 6 anni (previsto un turno anche per adulti il pomeriggio). Prenotazioni presso lo stand D.I.O.N.E.A. Info e 3662738676 dionea.didattica@gmail.com (c/o Stand).

ore 11.00 Apprendista contadino. Laboratori didattici Masseria delle Sorgenti (c/o Stand).

ore 11.00 “Favole nell’orto”. Un percorso sensoriale per scoprire la natura attraverso le favole di V. Patella (c/o Stand Inknot) (solo Sabato 4).

ore 11.00-12.30 “Costruiamo un Menabò”. Età: 8-10 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 11.00-12.30 “Nascondino, cosa si nasconde dietro ad una macchia?”. Età: 6-12 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Domenica 5).

ore 11.00 e ore 17.00 “Le Favole della Saggezza”. A cura de “I Teatrini”. Produzione e Promozione Teatrale per le Nuove generazioni. http://www.iteatrini.it, info@iteatrini.it. Prenotazioni: 081 0330619. A pagamento.

ore 11.30 Giardinieri in erba. A cura dei tecnici specializzati dell’Orto Botanico di Napoli (c/o postazioni indicate dalle frecce) (solo Domenica 5).

ore 12.00 “I primi rudimenti del perfetto giardiniere”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand) (solo Sabato 4).
ore 12.30 Apprendista apicoltore. Laboratori didattici Masseria delle Sorgenti (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 13.00 “Impariamo a riciclare”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 14.30-16.00 “Colori Tulletmania”. Età: 2-6 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 14.30-16.00 “Le paure e i sogni, costruiamo uno scacciapensieri”. Età: 4-8 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Domenica 5).

ore 16.00 Apprendista contadino. Laboratori didattici Masseria delle Sorgenti (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 16.00 Apprendista apicoltore. Laboratori didattici Masseria delle Sorgenti (c/o Stand) (solo Domenica 5).

ore 16.30-18.00 “Carta Bianca”. Lettura del libro Bianca e origami a tema Età: 7-10 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 16.30-18.00 “La matematica e la carta”, origami. Età: 7-12 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Domenica 5).

ore 17.00 Giardinieri in erba. A cura dei tecnici specializzati dell’Orto Botanico di Napoli (c/o postazioni indicate dalle frecce).

Nasce a Napoli la Casa delle Garattelle

Lo spettacolo di marionette (burattini o guarattelle che dir si voglia) ieri 18.4.19 nel cortile del Maschio Angioino ci ha trasmesso la gioia di sentire le risate dei bambini alle battute delle marionette e ci ha fatto capire che, nonostante le abitudini tecnologiche, i bambini sono sempre gli stessi, pronti a farsi coinvongere e emozionare con poco.

Abbiamo riso tanto anche noi adulti: è davvero uno spettacolo senza età che ci trasporta in una dimensione semplice e magica.

I bambini sono il terreno su cui germoglia ciò che noi adulti seminiamo, quindi se seminiamo bene germoglierà bene!

Mentre elaboravamo questo pensiero, ieri sera riceviamo questa comunicazione, la nascita della “casa delle Guarattelle Nunzio Zampella“, in vico Pazzariello 15, con un calendario di attività dal 28 aprile 2019: ne siamo felici e speriamo che continueranno!

Aprirà al pubblico il prossimo 28 aprile con una grande festa pubblica con parate, spettacoli, visite guidate e un grande Concerto per Pulcinella. Con l’Assessore il Maestro guarattellaio Bruno Leone proponente e animatore di questa iniziativa e Francesco Cotticelli, docente di Storia del Teatro.

Il “diritto alla felicità” è proprio il tema della XXV edizione Maggio dei Monumenti. La felicità di tutti, soprattutto dei bambini.

La casa delle Guarattelle sarà uno spazio aperto a tutti i guarattellari del mondo e proseguirà le sue attività con una programmazione annuale con spettacoli che ricorderanno le lezioni dei vecchi maestri e presenteranno molte novità e gli sviluppi che quest’arte ha avuto nel tempo. Saranno inoltre ospitati artisti che s’ispirano ad altre tradizioni nel vasto e magico mondo di burattini, pupi e marionette.

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ

dal 28 Aprile al 2 Giugno 2019

• Sabato 27 aprile 2019 Osservatorio Vesuviano ore 10.30

Juta al Vesuvio

con guarattellari, poeti, cuntastorie, pupari, musicicanti

• Domenica 28 aprile 2019 – Vico Pazzariello 15A

Inaugurazione Casa Guarattelle “Nunzio Zampella”

una giornata dedicata alla realizzazione dei sogni

ore 10.30 Parata con maschere Dodo di Quagadougou (Burkina Faso)

ore 11.30 Colazione di Gatto e Leone con Bruno Leone e Salvatore Gatto

ore 12.30 Kaspar Pulcinella e Kalipinka con Tomas Yelinek

ore 12,45 El Marinero con Paulette San Martin

ore 13.00 Giuliano Scabia racconta la “Commedia della fine del mondo”

ore 13,30 pranzo con gli ospiti a Vico Pazzariello

ore 16.00 Visita allo studio di Lello Esposito

ore 16.30 Visita all’Ospedale delle bambole di Tiziana Grassi

ore 17.30 Pulcinella Furioso con Paolo Comentale

ore 18.00 Pulcinella e don Felice Sosciammocca con Tiziana Ferraiolo

ore 18.30 Saluto alle guarattelle con Tonino Taiuti

ore 19.00 Pulcinella all’opera dei pupi con Mimmo Cuticchio

ore 19.30 Pulcinella Cetrulo dal teatro alle guarattelle con Tommaso Bianco e Bruno

Leone

ore 21.30 Concerto per Pulcinella a Santa Fede Liberata con Alan Wurzburgher, MalaLengua, Ibrahim Drabo, Sergio Santalucia, Marcello Squillante, Gianluca Fusco, Ivan Dell’Edera ed Enrico Troncone, Davide Chimenti, le tammore di Romeo Barbaro.

• 1° maggio 2019

Compleanno guarattellesco: sarà replicato il primo spettacolo di guarattelle di Bruno Leone, tenuto il 1° maggio 1979 a Napoli, interpretato da Selvaggia Filippini.

•Maggio e Giugno 2019 ore 18.00

(gli spettacoli si possono replicare alle ore 20.00 in caso di pubblico eccedente)

Le guarattelle ieri oggi e domani

Venerdì 3 maggio Le guarattelle di Roberto Vernetti

Sabato 4 maggio Pulcinella e il dottore Siringoni con Selvaggia Filippini

Domenica 5 maggio Pulcinella e Mamma Africa, con Bruno Leone e Ibrahim Drabo

Venerdì 10 maggio Guignol ou la vie des Poves Gan t (LE FRIIIX CLUB) con Frederic Feliciano e Celina Feliciano-Giret

Sabato 11 maggio Pulcinellamoltomosso… di Enrico Francone e Ivan Dell’Edera

Domenica 12 maggio La serenata di Pulcinella con Manuel Pernazza

Venerdì 17 maggio Un morto in cantina con Tiziana Ferraiolo

Sabato 18 maggio Giufà di Antonello Antonante con Maurizio Stammati

Domenica 19 maggio Storie all’improvvisa con Andrea Calabretta

Lunedì 20 maggio Le mie prime guarattelle con Bruno Leone

Martedì 21 maggio 500 anni portati bene con Salvatore Gatto

Mercoledì 22 maggio Guarattelle con Selvaggia Filippini

Giovedì 23 maggio Guarattelle con Irene Vecchia e GianLuca Di Matteo

Venerdì 24 maggio Pulchi Shake & Speare

regia di Anna Leone con Bruno Leone e Gian Luca Fusco

Sabato 25 e domenica 26 maggio Festa delle guarattelle

Venerdì 31 maggio Burgele con Eva Sotriffer

Sabato 1° giugno Pulcinella sulla luna con Pantaleo Annese

Domenica 2 giugno Pulcinella a Buenos Aires con Rossella Ascolese

• da lunedì 20 a giovedì 23 maggio 2019

Il segreto delle guarattelle

Laboratorio aperto, rivolto soprattutto agli ex allievi dei vari corsi sulle guarattelle tenuti da Gianluca Di Matteo, Selvaggia Filippini, Salvatore Gatto, Bruno Leone e Irene Vecchia.

• Venerdì 24 maggio 2019

Storia e filosofia delle guarattelle – Convegno coordinato dal prof. Francesco Cotticelli, titolare del corso di Storia del Teatro della Universita di lettere della Federico II di Napoli. Relatori (con interventi al convegno e/o lezioni durante il laboratorio): Aldo De Martino, Luigi Allegri, Goffredo Fofi, Ettore Massarese, Giovanni La Guardia, Ugo Vuoso, Stefano de Matteis, Enzo Grano, Domenico Scafoglio, Giulio Baffi. Testimonianze coordinate da Bruno Leone (guarattellari, netturbini, femminielli, artigiani, poeti, scrittori) Davide Cerullo (scrittore), Fatima Mahfud (saharawi), Omar Suleiman (palestinese), Ciro Cascina (AFAN), bambini e altro.

La rassegna è prodotta ed organizzata da Teatro delle Guarattelle, in collaborazione con Comune di Napoli Assessorato Cultura e Turismo, con Università Federico II di Napoli, e con il patrocinio di Unima Italia.

Contatti e informazioni

Casa Guarattelle, vico Pazzariello 15A Napoli
https://maps.app.goo.gl/GWb4CkVce9xbkFCp6

Inaugurazione 28 aprile evento fb: https://www.facebook.com/events/444152803022649/?ti=cl

teatrodelleguarattelle@gmail.com
+39 340 6015658 Bruno Leone
+39 338 7926216 Irene Vecchia

Fiabe di Primavera 2019 all’Orto Botanico

Ritornano le FIABE DI PRIMAVERA 2019 – APERTE LE PRENOTAZIONI
TEATRO ALL’ORTO BOTANICO CON TUTTA LA FAMIGLIA, XXIII edizione
dal 16 marzo al 9 giugno, ogni sabato e domenica, ore 11

info: http://www.iteatrini.it – 081 0330619 (feriali ore 9,30 – 15,30)
prenotazione obbligatoria – biglietto d’ingresso € 8,00

IL CALENDARIO.

sabato e domenica 16/17 – 23/24 – 30/31 marzo,
“NELLO SPECCHIO DI BIANCANEVE” dai F.lli Grimm

sabato e domenica 6/7 – 13/14 – 27/28 aprile
giovedì 25 aprile, replica straordinaria
“UN BRUTTO ANATROCCOLO” da Andersen

sabato e domenica 4 e 5 maggio, ore 11 e ore 17 (in occasione di Planta 2019)
sabato 11 e 18 maggio
“LE FAVOLE DELLA SAGGEZZA” da Esopo, Fedro e La Fontaine

sabato 11/18/25 maggio – sabato e domenica 1/2 – 8/9 giugno
“IL MAGICO PIFFERAIO” dai F.lli Grimm

sabato 25 maggio – sabato e domenica 1/2 – 8/9 giugno
“STORIA DI UN ALBERO E DI UN BAMBINO” (novità 2019)

regia e drammaturgia di Giovanna Facciolo
con Adele Amato de Serpis, Melania Balsamo, Monica Costigliola, Alessandro Esposito, Annarita Ferraro, Emilio Marchese, Dario Mennella, Cristina Messere, Raffaele Parisi, Chiara Vitiello
costumi, maschere e scene di Iole Cilento, Monica Costigliola, Marco Di Napoli, Graziella Pepe, Anna Radetich
promozione a cura di Rosaria Rapidà e Lucia Borriello

Grazie Darwin 2019

Anche quest’anno il Centro Musei organizza, nelle giornate del 15, 19 e 21 febbraio, la manifestazione “Grazie Darwin” per ricordare la figura di Charles Darwin e la sua teoria sull’evoluzione.

L’evento rivolto alle scolaresche, agli studenti universitari e al pubblico adulto prevede una conferenza, visite guidate al Museo di Antropologia e laboratori didattici per approfondire l’evoluzione dell’alimentazione umana dalla Preistoria ad oggi.

15 febbraio

ore 10:00

Conferenza – Real Museo Mineralogico, Via Mezzocannone 8

“Aggiungi un posto a tavola! L’evoluzione dell’alimentazione dagli Australopiteci a Homo sapiens”.

Mariailaria Verderame – Dottore di ricerca in Biologia Avanzata e Biologa Nutrizionista, Università di Napoli Federico II

ore 10:45

Tra i semi di origine preistorica al Museo di Antropologia.

Alla scoperta degli alimenti in laboratorio.

L’ingresso gratuito sarà consentito fino ad esaurimento posti

19 e 21 febbraio

ore 9.00-13.00 / 14.15-16.30

Visite guidate al Museo di Antropologia

Prenotazione obbligatoria

€ 1,00 ad alunno

Laboratori didattici

– Dagli alimenti ai nutrienti – Attività per gli studenti delle scuole elementari e medie

– Conosciamo gli OGM – Attività per gli studenti delle scuole superiori

Prenotazione obbligatoria

€ 2,00 ad alunno

Info:

via Mezzocannone 8 – tel. 081.2537587

email: codidatticacm@unina.it prenotazionicm@gmail.com

www.cmsfn.it