Ri-creando Ecologicamente all’Ecoparco del Mediterraneo

ecologicamente 2015

EcoLogicaMente 2015 è giunta alla sua V° Edizione: un evento che porta nelle piazze e nei luoghi più belli e suggestivi della Campania i temi della sostenibilità e della green economy, con particolare riguardo alla promozione delle eccellenze eno-gastronomiche del territorio e delle buone pratiche ambientali.

Il 20 e 21 giugno 2015 a Castel Volturno (CE) presso l’Ecoparco del Mediterraneo, un luogo simbolo non solo del riscatto del territorio grazie alle iniziative di valorizzazione della della biodiversità, dell’eco-sostenibilità e ai progetti di divulgazione delle buone pratiche ambientali, oltre a incontri, presentazioni, eventi, degustazioni e vendita di prodotti bio e km 0,  promozione del benessere naturale (naturopatia, nutraceutica, cosmetica naturale, massaggi -Tailandese, Cervicale, TotalRelax, Drenante, Plantare, Shiatsu-), terapie naturali, silvoterapia, artigianato “domestico”, arte ecosostenibile e solidale (una linea di abbigliamento ed accessori in stile africano realizzata da ragazzi disagiati di diverse etnie, buffet vegetariani, area a 4 zampe con servizi e attività per cane e padrone, ovviamente si pensa anche ai più piccoli, nel Nautilus Village, con laboratori per bambini sul riciclo “RI-CREANDO”, che in maniera divertente “ridà vita” a oggetti d’uso quotidiano trasformandoli in simpatici burattini.

Per gli amanti dello sport, sabato mattina è prevista una pedalata tra i laghetti di Castel Volturno partnership con il Napoli Bike Festival, mentre all’interno dell’Ecoparco saranno proposti percorsi di vela, canoa, wakeboard e flyboard, e tanto altro.

L’Ecoparco del Mediterraneo sarà aperto al pubblico dalle 9.30 alle 22 di sabato, e dalle 9.30 alle 20 di domenica.

L’ingresso è gratuito: Ingresso Nautilus, piscina, laboratori, ingresso Parco. Se si desidera il lettino è a pagamento.

Infoline Nautilus (laboratorio bimbi): 335 643 8191.

Dove:

Ecoparco del Mediterraneo, Via Fiumitello II,  Località Mezzagni, Castel Volturno

Annunci

Che fare nel week-end 12-13 aprile

Canoa2 Tanti appuntamenti (più info come sempre nella pagina AGENDA) (scusate il ritardo! 🙂 ) Per tutto il week-end continua Insettopolis (ora o mai più 😉 ) e le attività di Città della Scienza tra laboratori, mostre, attività, science show e questa settimana… voli di colombo! Sabato 12 aprile iniziamo a “scoprire la città dall’alto“: si avvia il ciclo di visite guidate della primavera organizzate da Arteteca at work ed Esperimento20 dedicate all’esplorazione di luoghi particolarmente panoramici. Indicate per i 6-12, le visite si intendono non accompagnate dai genitori. I bambini avranno una visione di insieme del loro territorio, riconosceranno la zona della loro casa e della scuola e coglieranno le relazioni tra loro; vedranno come il mare possa unire la città occidentale e quella orientale, parti di città che, quando si è giù, immersi nella città storica, sembrano così lontane. I bambini fotograferanno, disegneranno e giocheranno, racconteranno il loro punto di vista. Inziamo dalla FloridianaInformazioni e prenotazioni artetecaatwork@fastwebnet.it 34891202263

Il Nautilus Village e la Fabbrica del Paesaggio

 Canoa2

Sabato e domenica riapre il Nautilus Village nell’Eco-parco del Mediterraneo.

In collaborazione con ReArt, durante le due giornate gli ospiti “under 10” parteciperanno al “laboratorio di ri-uso”, tra realizzazione di oggetti in materiali riciclati e corsi di educazione ambientale.

Inoltre sarà allestita una eco-mostra in cui artisti campani lavoreranno dal vivo elementi trovati nel Parco come terra, fibre naturali, e materiali di riciclo come plastica, carta, alluminio, rame, per creare opere d’artigianato.

Ma cos’è il Nautilus Village?

Ce lo spiega l’ideatore, Marco Sifola: una struttura nel cuore dell’oasi verde vincitrice del premio “La fabbrica del paesaggio” dei club Unesco, per aver difeso e migliorato l’ambiente nel quale opera. Per questa impresa ecocompatibile gli investimenti toccano i 18 milioni di euro. Nel villaggio “green” costruito per i bambini ci sono speciali “corners naturali” dove si svolgono lezioni pratiche di raccolta differenziata, fotografia, realizzazione di murales e si praticano diversi sport.

La base dell’iniziativa è l’insegnamento ai giovani delle regole per rispettare l’ambiente; nell’oasi ad esempio si cammina esclusivamente a piedi, oppure si circola in bicicletta o con auto elettriche, sul lago si viaggia in canoa. L’Eco parco del Mediterraneo copre una superficie di oltre 100.000 mq, ricchissima di vegetazione di specie animali. Per Marco Sifola l’obiettivo da perseguire deve essere quello di rendere i giovani “custodi” della natura, trasmettendo loro i valori di una solida cultura ecologista.

Il programma di sabato e domenica (dalle ore 10):

Ingresso gratuito su lista

Sabato: focaccia e bibita offerte a tutti i bambini, animazione, e gonfiabili. “Laboratorio di ri-uso”. Accesso all’eco-mostra.

Domenica: spettacolo di Ole e Ilvia  (ore 12). Aperitivo in piscina per mamma, papà e gli amici del Nautilus. Divertimento assicurato per piccoli e teen ager.

Dove:

Via Mezzagni snc – Castel Volturno – Caserta 81030 Mappa

Info e prenotazione:

tel 335 643 8191

081 714 19 94 fax:+39 0823 76 46 28

info@nautilusvillage.it