MERENDE LETTERARIE

Aprile dolce dormire!

E no! Aprile dolce ascoltare! E disegnare e sognare…

Eccovi le Merende Letterarie del mese più sonnacchioso dell’anno!

Imma e Simona vi aspettano alla Libreria Ubik per farvi ascoltare le storie illustrate e raccontate dai “Nostri autori preferiti“.

Sabato 9 aprile alle ore 16.00 le voci si scaldano e i bambini potranno sognare con le storie della bravissima Beatrice Rodriguez.

“Il ladro di polli” edito da Terre di Mezzo, racconta di una  volpe che  rapisce la gallina e scappa nel bosco. Il gallo, l’orso e il coniglio si lanciano in un furioso inseguimento decisi a liberare l’amica pennuta. Ma durante la fuga per mari e per monti la volpe e la gallina si innamorano, e quando gli altri animali li raggiungono, pronti a suonarle di santa ragione alla volpe, non possono far altro che… una storia che insegna ad andare al di là delle apparenze, un libro pubblicato in 14 paesi.

“Una pesca straordinaria “edito da Terre di Mezzo, dopo “Il ladro di polli” tornano la volpe e la gallina (innamorati), questa volta alle prese con il frigo vuoto: vivendo su un’isola deserta, la gallina decide di andare a pesca in mare, con incontri rocamboleschi e sorprendenti per una nuova esilarante avventura. 

Sabato 16 aprile tocca ad Anthony Browne con “Nel Bosco” e il “MaiAlibro” editi da Kalandraka.

Il primo è una  reinvenzione della fiaba del cappuccetto rosso, il protagonista di questo misterioso racconto si inoltra nel bosco dove si imbatterà in vari sentieri e pericoli…

Il secondo racconta di una mamma un po’ speciale…

 

Sabato 30 aprile si chiude il mese in bellezza!

Bernardo P. Carvalho e i suoi meravigliosi “Di qui non si passa”( edito da Topipittori) e “Grazie” (edito da Kalandraka).

Nel primo albo  ci sono un generale, una guardia e tanta gente che vuole andare “di là”. Ma andare di là non si può: è vietato attraversare il confine. Non c’è una ragione precisa. Il generale ha deciso così. È un abuso di potere. Da questo semplice e comunissimo fatto, prende il via una storia lieve e ironica con un finale davvero sorprendente. Gli autori di un grande successo, come P di papà, tornano in scena con un libro pieno di colori, di piccole storie di personaggi da seguire per quaranta pagine di allegria e senso civico. 

Nel secondo libro si racconta la famiglia, gli amici, i vicini di casa, gli insegnanti e i compagni di scuola… da quante persone impariamo durante la nostra infanzia! bisogna riconoscerlo e continuare a imparare. 

LIBRERIA UBIK

OGNI SABATO ALLE 16.00

INGRESSO GRATUITO

info 0814203308

letture a cura di Imma Napodano e Simona Fiscale.

12571289_10209139499346095_841231230_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...