E POI DICONO CHE I LIBRI SONO NOIOSI!

IO SONO IO

449-Io-sono-io

 

Io sono io è un bellissimo viaggio nel mondo di un bambin* che attraverso gli incontri costruisce la sua personalità, senza perdere la sua componente originaria.

Il protagonista all’inizio dell’albo è vestito di un pallido grigio, ma quando  incontra le persone che gli sono vicine (la mamma, il babbo, il fratello, il nonno, il vicino di casa, il gatto etc. etc.) e fa con loro una qualche attività, di ognuna prende un pezzo, un colore, un tessuto e lo aggiunge a sé, trasformandosi così in un arlecchino multicolore. Quando poi i colori volano via, il piccolo scopre di portarli tutti dentro il cuore.

Una storia che si presta molto alla lettura ad alta voce e al gioco di riconoscere a chi appartengono i tessuti e gli oggetti che il protagonista si porta addosso.

Bellissime le illustrazioni, ricche di particolari, invitano alla ricerca e al soffermarsi sulla pagina ad ammirare le tante scene e lo stampatello maiuscolo è un invito alla lettura.

Cinema party

image

Festeggiare con gli amici al cinema e poi con giochi e torta é la proposta di Casa di U e Cinema Arcobaleno 3.0.
Lo storico cinema vomerese riapre fortunatamente i battenti (dopo la chiusura di gennaio 2014) il 27 agosto e proprio a partire da questa data, con il ritorno degli amatissimi Minions, i bambini tra gli 8 e i 13 anni potranno festeggiare in modo speciale.
Marcello Vetrano ci spiega come funzionerà: “I bimbi compresi nell’offerta (422 euro) sono 23, ma si può arrivare fino ad un massimo di 60 (10euro per ogni bimbo extra).
I film saranno quelli in programmazione. Basterà telefonare a CasadiU per conoscere la programmazione.
La festa prevede accoglienza a CasadiU , dove gli adulti possono intrattenersi per un Aperitivo, poi i bimbi vengono accompagnati in sala dai nostri operatori.
Dopo il film ritornano a CasadiU per un buffet e dei giochi animati. Infine la torta“.

Info:
08119136651
info@casadiu.com
Garage convenzionato.

Con gli antichi Romani a Aeclanum

image

Il 29 agosto alle ore 21.00, presso il  Parco archeologico di Mirabella Eclano, a poco piú di un’ora di auto da Napoli, si terrá una rievocazione storica (narrata da tre attori: Silla, Petronio e Livia) della battaglia di Aeclanum.
L’ingresso al Parco archeologico é gratuito.

La sera del 31 agosto, invece, si rievoca -e contemporaneamente si degusta!- l’alimentazione antica, con una cena, a base di antiche pietanze romane cucinate da un noto ristorante della zona (20 euro a persona).

É dunque un’occasione per avvicinarsi all’antica cucina romana (abbiamo sbirciato il menu: niente paura non c’é traccia del temibile “garum”… ma il resto è top-secret) e anche per rispolverare i ricordi dell’assedio del generale romano Silla alla città di Aeclanum, roccaforte irpina caduta nell’89 a.C. e ribellatasi a Roma assieme ad altre popolazioni italiche per la conquista di libertà e del diritto di cittadinanza.
Perché, usando le parole di Laura Del Verme, “il futuro ha un cuore antico”.

Lo spot:

Info
http://www.lospeaker.it/aeclanum-e-di-scena-la-storia/

Prenotazione (obbligatoria per il 31):
info@villaorsini.it
0825 449786

E POI DICONO CHE I LIBRI SONO NOIOSI!

Tu NON sei piccolo

tu-non-sei-piccolo-101427

A proposito del “tutto è relativo”: è sufficiente l’arrivo di terzi incomodi a smontare la polemica, prima gentile e poi rissosa, tra chi fa confronti e cerca di gridare più forte per far valere il proprio punto di vista. In apertura di albo un orso marrone decisamente più grande dice ad un altro, azzurrino e più piccolo, “Tu sei piccolo”. L’interpellato, senza scomparsi ribatte: “io non sono piccolo. Tu sei grande” e su questa risposta, e sul modo in cui viene data, già ci sarebbe di che pensare e scrivere; il secondo orso infatti sembra fare una semplice constatazione che non intacca la pacificità della sua giornata, mentre l’altro, con la sua zampa accusatoria puntata in avanti, fa vanto della propria altezza. A dar man forte ai due arrivano in massa i loro simili, in un crescendo di toni, fino a quando ecco apparire zampe pelose di qualcuno che più grande non c’è e minuscoli orsi di taglia inferiore a chiunque altro presente sulla scena: i piccoli e i grandi diventano altri, la polemica si placa perché la fame la fa da padrone, ma c’è spazio per una scena finale che potrebbe riaprire ogni discorso e che regala sorrisi e risate.

Questo libro ha vinto il Theodor Seuss Geisel Award 2015, assegnato ogni anno dall’ALA al miglior libro per bambini in età prescolare.

Tutti in prima fila (Scampia, settembre)

image

“TUTTI IN PRIMA FILA” è la festa annuale del doposcuola di Scampia – CentroInsieme Onlus, Progetto Vela: Rendere Consapevoli – una ricorrenza annuale a sostegno del principio che costituisce l’obiettivo dell’associazione: si festeggia perché inizia la scuola!
Laboratori creativi, letture e giardinaggio “col sorriso” per bambini e ragazzi.
Con l’Assessore Comunale Alessandra Clemente.

11 settembre
10:00-14:00 Parata della Banda Baleno Inaugurazione Mostra_mi i colori
16:30-22:00
Laboratorio lettura creativa Biciclettata
Concerto di Anissa Gouizi & Med Melange e Mariano Lieto

12 settembre
10:00-14:00
Meeting “Noi donne a Scampia”
Laboratori ludico-educativi di giardinaggio
16:30-21:00
Laboratorio ludico-educativo: “cosa farò da grande” e “come è facile sorridere a Scampia”
Spettacolo teatrale “Verso casa”: è bello andare fuori a confrontarsi col mondo ma è anche bello tornare a casa.

13 settembre
10:30-16:30
Meeting “Un anno di noi”
Pranzo da Chikù

Info: Associazione CENTROINSIEME Onlus
progettovelascampia@libero.it http://www.centroinsiemeonlus.blogspot.it  Pagina facebook: CentroInsieme Onlus

Il programma nei dettagli

image

image

image