E POI DICONO CHE I LIBRI SONO NOIOSI!

Come educare il proprio mammut (da compagnia)

51Sy6EUpnbL._SX258_BO1,204,203,200_

 

Quante volte abbiamo pensato di adottare un piccolo, tenero, simpatico animaletto come un cagnolino, magari un gattino, forse un criceto, oppure un tenero coniglietto, ma un mammut?

Scelta stravagante, non c’è che dire ma pur sempre originale, scontata per niente e ingombrante giusto un po’.

Ma anche per questo grande, grosso, interminabile animale a quattro zampe, con proboscide e due belle zanne come optional, c’è un manuale, affinché anche lui, al pari di tutti gli altri animali domestici e non, possa diventare, un ottimo mammut da compagnia.

Ecco le regole da seguire: Continua a leggere

In viaggio con i bambini

mammagiramondo

Genitori ritardatari nella scelta della meta estiva (come me)… questo sito è molto carino per scegliere la mèta di un viaggio con i nostri bambini.

Partendo dal posto più vicino a noi, la città sommersa di Baia, per arrivare ad altre méte e veri e propri itinerari anche tematici.

Insomma, se state scegliendo…. potrebbe esservi utile!

Ci sono tanti siti sul web (basta digitare su google “viaggiare con i bambini”) ma questo sito ci piace proprio perché le proposte sono molto curate e educative.

Passate a dare uno sguardo!

 

E POI DICONO CHE I LIBRI SONO NOIOSI!

Elmer e le balene

elmer

 

Elmer è un elefantino variopinto, che insieme a suo cugino, Wilbur, intraprendono un lungo viaggio per vedere le balene. Nonno Eldo, infatti, li aveva spronati in questa avventura dopo avergli raccontato, che lui, alla loro età, lo faceva spesso.

Ma arrivare fino al mare, però, non è per niente semplice, come capiranno ben presto i due elefantini:

c’è tutto il lungo fiume da attraversare, per raggiungere il mare e per fortuna ci sono gli amici della giungla a sostenerli nella loro impresa!

Così con l’aiuto di coccodrilli, scimmie e ippopotami ecco pronta una zattera, che li possa portare in modo più veloce al mare, forse troppo velocemente quando iniziano le rapide e Elmer e Wilburn perdono il controllo della zattera. Continua a leggere

Ultimi laboratori per Vetrine. Andy Warhol al Pan!

cocaridis
La mostra Vetrine sta per chiudersi, oggi e domani e domenica alle 11, per chi non è al mare, ci sono le ultime occasioni per giocare con i disegni di Andy Warhol; Fino ad ora abbiamo portato più di 400 bambini, napoletani e non, a vedere questa mostra e poi con loro abbiamo colorato, disegnato e giocato alla maniera di Andy Warhol.
Speriamo in questi ultime occasioni di fare appassionare qualche altro ragazzino a questo modo dissacrante e divertente di vedere l’arte ma anche di guardare alla realtà.
Gli appuntamenti mercoledi e giovedi alle 16 e 30 e domenica alle 11.
Prenotazione al 3489120263 o 339658530.
IMG-20140525-WA0005

E POI DICONO CHE I LIBRI SONO NOIOSI!

Tuttodunpezzo

tutto

 

Avete mai incontrato Tuttodunpezzo?

Se la risposta è no, allora dovete conoscerlo assolutamente.

Il motivo?

Più di uno.

Infatti, Tuttodunpezzo è forte,sa sempre cosa fare, anche quando va in viaggio. Non si dimentica niente, tutto ciò che gli serve lo ha sempre con sé, non presta una briciola di cuore a nessuno ma non fa scappare via i suoi sogni. Non piange. Non si fa sfuggire un’idea, non lascia pezzi di sé da nessuna parte. Non perde mai la pazienza, la strada e la testa. Oltre a queste cose e a molte altre, ciò che proprio non perde mai è il tempo. Continua a leggere

E POI DICONO CHE I LIBRI SONO NOIOSI…

Amico Ragnolo

Ragnolo

«Io non ho paura dei ragni, sono simpatici. Certo non tanto belli, ma… che importa.»

Sono le parole di quel papero piccolo e bianco, che si ritrovò per amico un ragno piccolo e nero. E pensare che prima li mangiava, poi ha smesso.

La prima volta che si sono visti, c’era di mezzo un’insalata, poi un sorriso ha spianato la strada a questa strano legame tra specie diverse. Da allora è stata amicizia a prima vista, si divertono a giocare a damatela, al re contro il cavaliere nero e quando Ragnolo si arrabbia perde il filo, anzi la ragnatela, della pazienza e se qualcuno ha paura di lui, fila via zampette in spalla.

Con lui papero si sente coraggioso, non ha paura e i prepotenti scappano.

«Ragnolo è mio amico e chi trova un amico… non è mai solo!» Continua a leggere