Un Campo estivo con le Tartarughe

La Fondazione Dohrn, curatrice delle attività rivolte al pubblico presso il Centro Ricerche Tartarughe Marine di Portici e impegnata in servizi di divulgazione, propone un Programma Estivo di Sensibilizzazione Ambientale – acronimo PrESA – rivolto a bambini e ragazzi tra i 6 e i 13 anni con attività didattico-formative organizzato e sviluppato dai biologi e ricercatori.

Le attività si svolgeranno a Portici all’interno del Centro Ricerche Tartarughe Marine e Osservatorio del Golfo di Napoli, presso l’adiacente area del parco pubblico e il vicino Porto del Granatello.

Obiettivo del corso:

Abituare i giovani all’osservazione assecondando la loro naturale curiosità per la natura: la biofilia. Partendo da animali-simbolo (le tartarughe marine) il percorso educativo intende allargare all’intero sistema marino la base di conoscenza, attraversando la complessità del mondo marino e dei problemi che lo affliggono, per formare futuri cittadini consapevoli e attenti all’ambiente.

I giovani partecipanti potranno sperimentare in prima persona cosa significhi immergersi nel mondo marino, diventando dei “piccoli biologi”, attraverso percorsi tematici settimanali, organizzati e differenziati in base alle fasce di età. I ragazzi saranno stimolati ad osservare e a sperimentare nuove abilità, “toccando con mano” i principali fenomeni che caratterizzano l’ambiente marino ed i suo

I ragazzi saranno stimolati ad osservare e a sperimentare nuove abilità, “toccando con mano” i principali fenomeni che caratterizzano l’ambiente marino ed i suoi abitanti, con un metodo di apprendimento collaborativo ed interattivo.

Le tematiche trattate riguarderanno il concetto di biodiversità e funzionamento degli ecosistemi, come definito dalla normativa europea “Strategia Marina”, scoprendo l’esistenza e le caratteristiche degli organismi che popolano il Mar Mediterraneo, a partire da quelli planctonici, utilizzando il microscopio, fino a giungere ai principali protagonisti del centro, le tartarughe marine.

Verranno compresi i meccanismi di funzionamento del centro di recupero ed i principali criteri di mantenimento dei rettili marini, monitorando in prima persona le tartarughe nelle vasche, compilando schede di rilevamento dati e registrando i parametri delle acque.

Percorsi sensoriali attraverso laboratori tattili permetteranno di approfondire la conoscenza di molti altri organismi marini animali e vegetali che vivono lungo le nostre coste e i ragazzi potranno familiarizzare con gli strumenti di campionamento di organismi, acqua e sedimento.

Particolare attenzione verrà rivolta anche al tema della pesca e delle risorse ittiche, con l’apprendimento delle caratteristiche delle specie commerciali più importanti, degli strumenti da pesca e del valore del pescato nella dieta mediterranea. Verrà allestito un laboratorio per riconoscere i pesci comuni nel nostro mare, riscoprire le preziose proprietà del “pesce povero”, basandosi su principi di educazione alimentare. Questo grazie all’incontro con i pescatori del porto del Granatello, punto di sbarco dei pescherecci.

L’utilizzo consapevole delle risorse naturali e la sensibilizzazione al problema della plastica rappresenteranno parte integrante del percorso. Verranno preparati esperimenti per individuare la presenza di plastiche e microplastiche nell’ambiente marino, imparando a misurare, classificare e catalogare i detriti.

Saranno inoltre previste sperimentazioni per “creare” bioplastiche a partire da estratti vegetali marini.

Per i bambini più piccoli verranno organizzati laboratori di

riciclo creativo.

Presso il parco pubblico adiacente al CRTM-OGN i ragazzi saranno coinvolti in attività di semina e laboratori di botanica utilizzando piante aromatiche tipiche della macchia Mediterranea. Come risultato finale verrà creato un erbario utile come strumento scientifico per contribuire alla conoscenza della flora del nostro territorio.

Proiezioni di filmati, fotografie, l’utilizzo di maxi schermi multimediali e materiale didattico integreranno le attività del campo estivo per permettere a tutti i partecipanti di vivere questa esperienza in maniera dinamica e stimolante.

Le iscrizioni si apriranno il 15 maggio e sono a numero chiuso per un totale di massimo 100 partecipanti.
Per iscriversi sarà necessario scaricare l’apposito modulo dal sito www.fondazionedohrn.it e inviarlo via email all’indirizzo segreteria@fondazionedohrn.it con oggetto “Iscrizione PrESA 2019”.

Info:

0815833441 / 339 1982835.

Dove:

Centro Ricerche Tartarughe Marine e Osservatorio del Golfo di Napoli,

Via Nuovo Macello, 16

80055 Portici

(zona Porto del Granatello)

Come arrivarci:
Il Centro è raggiungibile tramite treno Ferrovie dello Stato, fermata Portici-Ercolano (distanza dal Centro Ricerche 500 mt);

Circumvesuviana
fermata Portici Via Libertà (distanza dal Centro Ricerche circa 2km).

Costo su cinque giorni (lun-ven):

una settimana tempo ridotto 8-12 = € 100,00
due settimane tempo ridotto 8-12 = € 180,00
tre settimane tempo ridotto 8-12 = € 260,00
quattro settimane tempo ridotto 8-12 = € 350,00

una settimana tempo prolungato 8-16 = € 175,00
due settimane tempo prolungato 8-16 = € 300,00
tre settimane tempo prolungato 8-16 = € 425,00
quattro settimane tempo prolungato 8-16 = €550,00

La merenda e il pasto a sacco sono a carico delle famiglie.

Annunci

Bimbimbici 2019

Rimandato a domenica 19 maggio, torna Bimbimbici, la tradizionale e allegra pedalata in sicurezza lungo le strade di oltre 200 città italiane, una manifestazione di FIAB.

La nuova fiaba della bicicletta quest’anno rivolge una particolare attenzione al clima e all’ambiente.

La bici ha molti superpoteri: non inquina, non fa rumore, non occupa tutto lo spazio delle auto e sa rendere le persone più allegre
In piazza con FIAB anche l’associazione “Lib(e)ri per crescere” con la BilioApe, una piccola Biblioteca itinerante con lo scopo di portare i libri e le storie tra la gente, nelle strade e nelle piazza per far scoprire a tutti il piacere della lettura come esperienza di condivisione e di aggregazione.
Inoltre l’INAIL (Direzione Territoriale di Napoli), farà conoscere ai bambini i principali temi in materia di sicurezza attraverso la distribuzione di materiale informativo e di caschetti per bici.

Appuntamento:

domenica 19 maggio, ore 10.30, Piazza Plebiscito.
La partecipazione alla manifestazione è aperta a tutti previa iscrizione on-line da parte di un genitore direttamente al sito http://www.cicloverdi.it o direttamente la mattina dell’evento presso il gazebo di accoglienza.

L’esercito dei bambini, ognuno in sella alla propria bicicletta, partirà intorno alle ore 11,30 verso la pista ciclabile del lungomare fino a Mergellina e ritorno in piazza.
Alla fine della passeggiata ai bambini sarà riservato un piccolo ristoro.
Come di consueto i bambini riceveranno in omaggio la t-shirt di Bimbimbici ed inoltre quest’anno a tutti i partecipanti sarà fatto dono della targhetta “Bimbimbici” da attaccare dietro a ciascuna bicicletta.
L’intera manifestazione è completamente gratuita, chi vuole può lasciare un contributo a sostegno delle attività dell’associazione.

Info: Titti Vollero cell. 3396795037

Bimbi in Planta 2019

Per il settimo anno torna Planta all’Orto Botanico, con tante attività destinate ai bambini.

Ecco il programma di “Bimbi in Planta 2019”

Venerdì 3 Maggio
ore 12.00-18.30

Spazio giochi per bambini dai 3 ai 10 anni. Laboratori pratici di avviamento allo Sport, Judo, Karate, Aikido, Ginnastica Artistica e Ritmica, FitKid, Lotta libera. MoviMente. Laboratorio di motoria con i bambini. L’impronta di Zara. Bambini e cani. Laboratorio di avvicinamento agli animali. A cura del Kodokan (c/o postazioni indicate dalle frecce).

ore 12.00 “I primi rudimenti del perfetto giardiniere”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand).

ore 12.00-19.00 “L’Officina della Natura: i tanti utilizzi delle piante e le loro proprietà benefiche”. Prepara un prodotto naturale per la cura del corpo come una rinfrescante pasta dentifricia o un’utilissima crema viso. L’ attività sarà svolta in cicli continui, al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. È previsto un contributo di partecipazione. Età: da 6 anni (previsto un turno anche per adulti il pomeriggio). Prenotazioni presso lo stand D.I.O.N.E.A. Info e 3662738676 dionea.didattica@gmail.com (c/o Stand).

ore 13.00 “Impariamo a riciclare”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand).

ore 15.00-18.00 “Ammischia Francesca”. Lettura del libro Lo zoo di Zoe Ed. Iemme, “Incartiamoci”, laboratorio a tecniche miste. Età dai 3 ai 10 anni. A cura di Art a Part (C. Trapanese, R. Lavanga, R. Cannatelli) (c/o Stand).

ore 16.00 “I primi rudimenti del perfetto giardiniere”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand).

ore 17.00 “Impariamo a riciclare”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand).

Sabato 4 e Domenica 5 Maggio

ore 10.00-19.00 Spazio giochi per bambini dai 3 ai 10 anni. Laboratori pratici di avviamento allo Sport, Judo, Karate, Aikido, Ginnastica Artistica e Ritmica, FitKid, Lotta libera. MoviMente. Laboratorio di motoria con i bambini. L’impronta di Zara. Bambini e cani. Laboratorio di avvicinamento agli animali. A cura del Kodokan (c/o postazioni indicate dalle frecce).

ore 10.00-19.00 “L’Officina della Natura: i tanti utilizzi delle piante e le loro proprietà benefiche”. È previsto un contributo di partecipazione. Età da 6 anni (previsto un turno anche per adulti il pomeriggio). Prenotazioni presso lo stand D.I.O.N.E.A. Info e 3662738676 dionea.didattica@gmail.com (c/o Stand).

ore 11.00 Apprendista contadino. Laboratori didattici Masseria delle Sorgenti (c/o Stand).

ore 11.00 “Favole nell’orto”. Un percorso sensoriale per scoprire la natura attraverso le favole di V. Patella (c/o Stand Inknot) (solo Sabato 4).

ore 11.00-12.30 “Costruiamo un Menabò”. Età: 8-10 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 11.00-12.30 “Nascondino, cosa si nasconde dietro ad una macchia?”. Età: 6-12 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Domenica 5).

ore 11.00 e ore 17.00 “Le Favole della Saggezza”. A cura de “I Teatrini”. Produzione e Promozione Teatrale per le Nuove generazioni. http://www.iteatrini.it, info@iteatrini.it. Prenotazioni: 081 0330619. A pagamento.

ore 11.30 Giardinieri in erba. A cura dei tecnici specializzati dell’Orto Botanico di Napoli (c/o postazioni indicate dalle frecce) (solo Domenica 5).

ore 12.00 “I primi rudimenti del perfetto giardiniere”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand) (solo Sabato 4).
ore 12.30 Apprendista apicoltore. Laboratori didattici Masseria delle Sorgenti (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 13.00 “Impariamo a riciclare”. A cura dell’Associazione Premio GreenCare Ets (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 14.30-16.00 “Colori Tulletmania”. Età: 2-6 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 14.30-16.00 “Le paure e i sogni, costruiamo uno scacciapensieri”. Età: 4-8 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Domenica 5).

ore 16.00 Apprendista contadino. Laboratori didattici Masseria delle Sorgenti (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 16.00 Apprendista apicoltore. Laboratori didattici Masseria delle Sorgenti (c/o Stand) (solo Domenica 5).

ore 16.30-18.00 “Carta Bianca”. Lettura del libro Bianca e origami a tema Età: 7-10 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Sabato 4).

ore 16.30-18.00 “La matematica e la carta”, origami. Età: 7-12 anni. A cura di Art a Part (c/o Stand) (solo Domenica 5).

ore 17.00 Giardinieri in erba. A cura dei tecnici specializzati dell’Orto Botanico di Napoli (c/o postazioni indicate dalle frecce).

Un Villaggio per crescere a Pianura

Un villaggio per crescere è un progetto nazionale che offre alle famiglie e ai bambini da 0 a 6 anni spazi educativi GRATUITI dove poter svolgere yoga, psicomotricita‘, gioco emotivo, lettura condivisa, orto e pittura.
Il progetto è nato per contrastare la povertà educativa e conta 9 presìdi in tutta l’Italia. A Napoli il presidio è presso l’I.C. Don Giustino Russolillo di Pianura.

Uno spazio educativo, dedicato ai bambini da 0 a 6 anni e alle loro famiglie, a cui accedere gratuitamente, per vivere momenti di condivisione legati alla lettura dialogica, al gioco empatico, all’arte pittorica, alla coltivazione dell’orto, all’ascolto e alla musica, per “prendersi cura” di sé e dell’altro; per crescere insieme in un “villaggio” fatto di genitori e bambini, operatori ed insegnanti, uniti da un unico comun denominatore: il bisogno di creare una rete umana di creatività, educazione e motivazione formativa per sostenere lo sviluppo psico-fisico, emotivo, cognitivo e relazionale di ogni singolo bambino, cittadino del domani, offrendo un sostegno concreto e tangibile alle famiglie. Bisogna creare e riconoscersi come Comunità e prendersi cura del nucleo fondante di essa: la famiglia.

Il Villaggio sosterrà i genitori, portatori e continuatori di nuove esperienze e competenze, consentendo così l’allargamento di una rete umana di condivisione, in aree/comunità caratterizzate da alta prevalenza di povertà educativa e/o carenza o scarsa fruizione di servizi per l’infanzia.

“Per crescere un bambino, ci vuole un Villaggio”

Ecco il Calendario delle attività gratuite del Villaggio per crescere:

Lunedì dalle 10 alle 11
Laboratorio di psicomotricità per bambini 0-3 anni

Martedi dalle 16 alle 17,30
Laboratorio di orto didattico per bambini 3-6 anni
Laboratorio di pittura per bambini fascia 0-6 anni

Mercoledì dalle 15,30 alle 17,30
Yoga per bambini fascia 3-6 anni

Giovedì dalle 9 alle 10
Laboratorio di gioco emotivo per bambini fascia 0-3 anni

Giovedì dalle 16 alle 17
Laboratorio di pittura per bambini fascia 3-6 anni

Il terzo giovedì del mese dalle 9 alle 10
Incontri di lettura con famiglie e bambini fascia 0-3 anni

Venerdì dalle 15,30 alle 17,30
Laboratorio di gioco emotivo per bambini fascia 3-6 anni
Incontri di lettura con famiglie e bambini fascia 0-6 anni

Venerdì dalle 16,30 alle 17,30
Laboratorio di psicomotricità per bambini fascia 3-6 anni

Sede – Via Comunale Napoli n. 101 (quartiere di Pianura).

http://www.villaggiopercrescere.it/

Torna il Torneo di Harry Potter a Napoli (1-9 giugno)

Ne aspettavamo il ritorno, dopo settembre 2016 ed eccoci, finalmente! Ancora più articolata e affascinante, torna al Vomero da Io Ci Sto Libreria Indipendente, dall’1 all’8 giugno 2019, la gara tra squadre di aspiranti maghetti, a cui si aggiunge un concorso letterario (regolamento qui).

Ecco i dettagli.

Vuoi essere il protagonista della gara più stregata dell’anno, nella città più magica del mondo e VINCERE UN VIAGGIO A LONDRA PER DUE PERSONE CON INGRESSO AGLI STUDIOS DI HARRY POTTER?
Partecipa alla seconda edizione del TORNEO TREMAGHI+UNO nei due fine settimana del primo e del nove giugno.Il torneo, organizzato dalla Libreria IOCISTO ( Piazza Fuga, Napoli), si svolgerà nei giorni 1-2-7-8-9 Giugno, e vedrà la partecipazione delle sei scuole di magia e stregoneria più importanti del mondo, che dovranno scontrarsi in giochi di ruolo, gare di incantesimi e, soprattutto, partecipare a una incredibile caccia la tesoro, che legherà il magico mondo di Harry Potter alla Napoli esoterica e storica. Non mancherà, come consuetudine per il Torneo Tre Maghi, il Ballo del Ceppo.

PROGRAMMA:

Sabato 1 Giugno
Ore 16.00: SMISTAMENTO.
Come da tradizione, sarà il Calice di Fuoco a dividere i partecipanti nelle sei scuole di magia di Beauxbatons, Durmstrang, Castelobruxo, Ilvermorny, Uagadou e Mahoutokoro.

Domenica 2 Giugno
Ore 10.00: CACCIA AL TESORO
Le sei squadre dovranno correre per la città alla ricerca di artefatti incantati e ingressi segreti al mondo magico, sfidandosi in una grandiosa caccia al tesoro.

Venerdì 7 Giugno
Ore 19.00-24.00: GRAN BALLO DEL CEPPO.
La partecipazione al ballo è libera , ma per gli allievi delle scuole partecipanti è prevista una ulteriore prova. Questi infatti si dovranno cimentare in una gara creativa per ideare e realizzare la divisa della propria scuola. Alla divisa più bella e quindi alla Scuola vincitrice, andranno punti extra per crescere in classifica.
Chiunque, inoltre, previo pagamento di 5€, potrà partecipare alla sfilata e vincere un favoloso premio (Un soggiorno al Nautilus Village) , assegnato da una giuria di eccezione.
Alla fine della serata saranno annunciate le tre scuole che passeranno alla fase successiva.

Sabato 8 Giugno
Ore 17.00: MEGATRIVIAL a tema Harry Potter.
Un tabellone gigante e segnalini viventi vi accoglieranno in piazza Fuga.
La scuola vincitrice, quindi, accederà all’ultimo step della gara.

Domenica 9 Giungo
ore 16.00: DUELLO FINALE.
Gli allievi della scuola vincente, si sfideranno gli uni contro gli altri in una gara di incantesimi e sarà il vincitore di quest’ultima prova a volare a Londra.Tutti possono partecipare al Torneo, senza limite di età, tuttavia, per i minori di 14 anni è previsto, da regolamento, un accompagnatore pagante.

COSTO:
30€ per ogni partecipante, Più 5€ per chi vorrà partecipare alla sfilata.
Per le coppie composte da minori e adulto pagante, il costo è di 50€ a coppia.
Nel costo è inclusa la tessera di iscrizione, obbligatoria, all’associazioneIOCISTO.Al TORNEO TREMAGHI+UNO è legato, anche quest’anno, un CONCORSO LETTERARIO di scrittura per racconti brevi a tema “ LA MAGIA”.
La proclamazione del vincitore avrà luogo il giorno 31 ottobre 2019.
I vincitori saranno premiati da uno scrittore di fama nazionale.
Gli altri racconti potranno essere pubblicati su siti web o su quotidiani locali a discrezione del promotore.
Se i racconti dovessero essere più di cento è prevista, per i migliori, anche la possibilità di pubblicazione in una antologia.

LE ISCRIZIONI SARANNO APERTE DAL 6 MAGGIO

Libreria IOCISTO

Via Cimarosa 20, Piazza Fuga, Vomero, Napoli

tel. 081 578 0421

Evento fb:https://www.facebook.com/events/450662992346410/?ti=cl

Pagina fb:https://www.facebook.com/iocipotter/

Riusare e non buttare. Iniziamo dal pannolino: incontro sabato 27

“Un giorno i nostri figli ci chiederanno cosa abbiamo fatto noi per produrre meno rifiuti. Chiediamoci, ora: cosa siamo disposti a provare a fare?”.

Dal 22 al 28 aprile 2019 ricorre la Settimana Internazionale del Pannolino Lavabile (SIPL) e ci sono eventi (e sconti sulla vendita) in tutta Italia (e nel mondo), anche a Napoli.
Perché è importante riflettere su questa “buona pratica” che si sta diffondendo in tutta Europa?
Circa 50 anni fa sono stati inventati i pannolini usa e getta. Al tempo, non si pensava al fatto che ogni bambino produce 1 tonnellata di pannolini, rifiuto indifferenziato da incenerire. Oggi abbiamo capito che il futuro dei nostri figli👶 passa, concretamente e non teoricamente, attraverso le nostre scelte quotidiane.

Meno impianti per trattare i rifiuti -> meno CO2 -> meno riscaldamento globale.
️”Ma non ce la farei mai!”⁉️
Non è così, vieni sabato a scoprire perché.
Per fortuna oggi c’è la tecnologia che, usata in modo responsabile e sostenibile, può aiutarci.
Infatti, per chi non vuole (comprensibilmente) ritornare esattamente al passato (i ciripà che si lavano a mano per poi bollirli…povere nostre mamme e nonne!), oggi ci sono:
➡️ Lavatrici sempre più performanti
➡️ Pannolini di nuova generazione, sempre più pratici e simili agli usa-e-getta (ma più carini 🙂 ).
E poi avere i pannolini sempre a casa e non doverli andare a comprare🛒 è un bel risparmio di tempo🕔, a fronte di quei pochi minuti per avviare la lavatrice, stenderli e riporli.
Ridurre la propria ‘impronta ecologica’ 👣 per pesare meno sul futuro dei nostri figli, oggi è possibile e anche pratico.
Inoltre, riusandoli, si risparmia 💰
💚 Venite sabato 27 alle 11 al Centro Storico💚 (libreria Ubik, via Benedetto Croce 26) e i genitori che li hanno usati ve lo racconteranno.
Potrete vedere e toccare vari modelli.
Per i fratellini 👨‍👦dai 2-3 anni in su, un laboratorio di lettura e gioco li avvicinerà a queste scelte.

🌞INFINE, DUE APPELLI PER NAPOLI:

🌞La Pannolinoteca Napoletana cerca casa: la aiutiamo a trovare una nuova sede? Le pannolinoteche sono i posti dove puoi vedere e prendere in prestito i pannolini. Sono molto utili, esistono in tutta Italia
-> https://www.facebook.com/cominciamobene.buonepraticheperbuoniinizi/

🌞 🌞NEGOZI DI PANNOLINI LAVABILI:

Appello a farmacie e negozi per bambini: chi fa un po’ di scorte così i genitori possono acquistarli anche non online? Nel 2009 a Napoli fecero scorta alcune farmacie.

Info: Stefania 3284693325

Evento fb:

https://www.facebook.com/events/350389238920390/?ti=cl

Gruppo di ‘sostegno pratico’ (consigli da genitori utilizzatori e links in aggiornamento ai siti web che in questa settimana vendono a prezzi scontati, da cui incollo l’elenco sotto).
https://www.facebook.com/groups/pannolinilavabili.supporti/

Info modelli e tessuti: http://www.nonsolociripa.it

Elenco siti che praticano sconti SIPL 2019.

http://www.greenma.it
https://www.nikuniku.it/preordine-sipl-2019-pannolini-lavabili-blumchen/

https://www.pannoliamo.com/content/19-sipl-2019-settimana-internazionale-del-pannolino-lavabile-pannoliamo

La Settimana Internazionale del Pannolino Lavabile 2019

https://www.facebook.com/rugoriciclo/

SIPL 2019 Settimana internazionale dei pannolini lavabili!

http://www.fatanatura.it/categoria-prodotto/offerte-e-promozioni/

https://www.bambinomio.com/it/promo

https://littlelambnappies.com/

Sconti per la Settimana del Pannolino Lavabile 2019 (SIPL)

https://www.newbabystore.it/

https://cuorelavabile.com/

http://lalberodiamy.it/categoria-prodotto/sipl-2019/ (coupon: sipl19lada)

https://ecobaby.it/shop/sipl-2019

http://www.gagolini.com/it/
https://labottegadellebefane.it/ (codice sconro SIPL2019)

http://www.econene.es/

http://www.officinadegliabbracci.it/

http://www.bamboolik.com/

https://www.etsy.com/it/shop/MamaduHomemade

http://www.perunpugnodipannoli.it/

MONNIECrAft

Home

http://ecoalma.it/it/

Main Home