Il nuovo Teatro dei Piccoli alla Mostra d’Oltremare!

teatrodeipiccoli

Il “Teatro dei Piccoli” alla Mostra d’Oltremare rinasce come centro polifunzionale dedicato all’infanzia ed alla gioventù, grazie al Comune di Napoli, all’Ente Mostra e a Le Nuvole, I Teatrini, Progetto Sonora e CineTeatro La Perla.

Vi avevamo raccontato qui la storia di questo teatro: ora è arrivato finalmente il momento della sua riapertura ed è stato pubblicato il calendario… che ovviamente è già in agenda! 🙂

Gli spettacoli per le famiglie sono in genere di domenica pomeriggio, ma ci sono anche spettacoli infrasettimanali per le scuole.

***

CALENDARIO GENERALE

ANTEPRIMA DI APERTURA

sabato 27 e domenica 28 dicembre,

ore 17

Le Nuvole

MONDO ROTONDO

Liberamente ispirato a “Il racconto dell’isola sconosciuta” di Josè Saramago

Fiaba in musica di una regina quadrata e un viaggiatore

progetto e regia di Rosario Sparno

Età consigliata: 3 – 10 anni

venerdì 2 gennaio

ore 17

Sonora Junior Sax

BUON ANNO RAGAZZI!!

Festa-concerto per il 2015

età consigliata: per tutti

sabato 3 gennaio

ore 17

TRAGEDIA DI UNA VIRGOLA

poesie di Gianni Rodari, musiche di Nino Rota,

ideazione e regia di Adria Mortari

età consigliata: 5 – 10 anni

domenica 4 gennaio,

ore 17

martedì 6 gennaio,

ore 11

I Teatrini

NELLA CENERE Cendrillon

uno spettacolo di Giovanna Facciolo

età consigliata: 3 – 10 anni

DOMENICA 25 gennaio

ORE 17

…E CADDE ADDORMENTATA

età consigliata: dai 3 anni

domenica 15 FEBBRAIO 

ORE 17

TRAGEDIA DI UNA VIRGOLA

età consigliata: dai 5 anni

DOMENICA 22 febbraio

ORE 17

IL JAZZ RACCONTATO AI RAGAZZI L’Africa e le origini

età consigliata: dagli 8 anni

DOMENICA 15 MARZO

ORE 17

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO… ovvero il solito ceppo d’albero fatato

età consigliata: dai 4 anni

DOMENICA 22 MARZO

ORE 17

MUSICA DELL’INFINITO spettacolo multimediale con musica, video, recitazione

età consigliata: dai 10 anni

DOMENICA 29 MARZO

ORE 17

PULCINELLA CHE PASSIONE

età consigliata: dai 3 anni

DOMENICA 19 APRILE

ORE 17

PETRUŠKA dall’omonimo balletto di Igor Stravinskij

età consigliata: dai 3 anni

DOMENICA 26 APRILE

ORE 17

ARRIVI E PARTENZE OVVERO STORIE IN VALIGIA

età consigliata: dai 3 anni

VENERDÌ 1 MAGGIO, SABATO 2, DOMENICA 3

ORE 17

TEMPESTA libero adattamento da “La tempesta” di William Shakespeare

età consigliata: dagli 8 anni

DOMENICA 10 MAGGIO

ORE 17

L’USIGNOLO DELL’IMPERATORE

libero adattamento per voce narrante, clavicembalo e flauto della fiaba di Hans Christian Andersen

età consigliata: dai 3 anni

DOMENICA 24 MAGGIO

ORE 17

IL JAZZ RACCONTATO AI RAGAZZI La nascita ed i primi anni del jazz

L’età d’oro del jazz Lo Swing, “Popular Music” dell’America tra le due guerre

età consigliata: dagli 8 anni

INFO E PRENOTAZIONI:
LE NUVOLE 081 2395653
I TEATRINI 081 0330619

BIGLIETTO D’INGRESSO:
UNICO 7 euro_prevendita www.etes.it
Apertura botteghino e teatro 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo_ Ingresso consentito fino ad esaurimento posti e fino a inizio spettacolo.

l’ingresso principale del TEATRO DEI PICCOLI è su Viale Kennedy il medesimo del parco EDENLANDIA e ZOO.
Alla fine del vialone si troverà l’ingresso (sulla sinistra c’è l’ingresso allo zoo per intenderci).

COME ARRIVARE:
in auto: uscite Tangenziale Fuorigrotta o Agnano, portarsi su Viale Kennedy, girare su Viale Usodimare
(viale ingresso Edenlandia_lato Zoo)
in metropolitana: a 10 minuti a piedi da tre linee della Metropolitana di Napoli:
linea 2: stazione Campi Flegrei o Cavalleggeri Aosta
linea 6: stazione Mostra
Cumana: stazione Edenlandia
in autobus: a 10 minuti a piedi dallo Stazionamento di Piazzale Tecchio
Linee 180, 181, 615, C1, C2, C6, C7, C8 e R6.

…e con la pista ciclabile!

Parcheggi: viale Usodimare (ingresso Edenlandia-Zoo) – via Terracina (ingresso Mostra d’Oltremare, consigliato per i diversamente abili)
Info: http://www.teatrodeipiccoli.it

Pagina facebook

***

Schede spettacoli

sabato 27 e domenica 28 dicembre, ore 17

Le Nuvole

MONDO ROTONDO

Liberamente ispirato a “Il racconto dell’isola sconosciuta” di Josè Saramago

Fiaba in musica di una regina quadrata e un viaggiatore

Progetto e regia di Rosario Sparno

Età consigliata: 3 – 10 anni

La regina vive in un mondo quadrato. Letto quadrato, trono quadrato, specchio quadrato, vestiti quadrati e forse anche il cuore è quadrato. Un giorno arriva un viaggiatore. Lui è morbido, rotondo, tondo nei modi e nelle vesti. Porta con sé un sogno, un’idea e una richiesta: una barca per fare il giro del mondo e scoprire se è tondo.

per partire non bisogna aspettare né re, né regine né la barca del re!

venerdì 2 gennaio ore 17

Sonora Junior Sax

BUON ANNO RAGAZZI!!

Festa-concerto per il 2015

età consigliata: per tutti

Un vero e proprio Concerto di Capodanno a misura dei ragazzi, fatto per loro da 50 giovanissimi sassofonisti loro coetanei con un programma che spazia dai brani più ‘classici’ al repertorio popular (colonne sonore dei grandi film per ragazzi), il tutto trattato con ironia e virtuosismo. E’ il concerto e la festa che i SONORA JUNIOR SAX, giovanissima orchestra aderente Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia, propone per un benvenuto gioioso e musicale al 2015.

sabato 3 gennaio ore 17

TRAGEDIA DI UNA VIRGOLA

poesie di Gianni Rodari, musiche di Nino Rota,

ideazione e regia di Adria Mortari

Aniello Iaccarino pianoforte

Sara Brandi flauto

Francesco Mazzocca oboe

Gennaro Vallifuoco elementi scenici

età consigliata: 5 – 10 anni

Le poesie e le filastrocche di Gianni Rodari sottolineate, accompagnate dalle musiche di Nino Rota eseguite dal vivo. Una voce recitante ed un mimo che a volte si incontrano per coinvolgere gli spettatori in scherzi e giochi suggeriti dalle poesie stesse, con leggerezza, poesia e ironia.

domenica 4 gennaio, ore 17

martedì 6 gennaio, ore 11

I TEATRINI

NELLA CENERE

liberamente ispirato a Cenerentola

uno spettacolo di Giovanna Facciolo

con Adele Amato de Serpis, Valentina Carbonara, Cristina Messere

scene di Roberto Crea – costumi di Stefania Virguti

luci di Paco Summonte

età consigliata: dai 5 anni

Dalla famosa scarpetta ad un mare di scarpe. Scarpe, scarpe, scarpe dappertutto, per terra, sospese, impigliate in grandi ragnatele, da riordinare, da pulire, da provare, da riempire di lenticchie, da tenere nascoste, da inseguire, con cui danzare, da calzare per tessere magicamente, con l’arte di un ragno, il vestito per andare al ballo.

La nostra Cenerentola vive tra cenere e polvere, dorme arrotolata nel pentolone del focolare, e lì sogna.

Sogna di andare al ballo, di uscire da quell’inferno dove ha perso tutto: la madre, l’amore del padre, la spensieratezza e l’agio in cui viveva, persino il nome.

Sogna di riscattarsi da quella cenere che cosparge la sua esistenza, dalla sua condizione di sfruttata e dimenticata, da quelle terribili sorellastre che la costringono a sottostare ad ogni loro volere, secondo le regole del sempiterno bullismo, che come in ogni epoca, ruba ciò che non ha, sfruttandolo e umiliandolo.

E Cenerentola è tutto quello che le sorelle non hanno: è sensibile, paziente, piena di grazia, nonostante tutto quello che deve sopportare. Una grazia che viene dal cuore, che è la sua bellezza, la sua forza.

Ed è tra la cenere in cui vive che, con l’aiuto della madre-fata, riafferra le sue radici, la sua identità sepolta, il filo per tessere il proprio destino, per crescere.

GENNAIO 2015
DOMENICA 25 ORE 17

…E CADDE ADDORMENTATA

età consigliata: dai 3 anni

Un re e una regina, un padre e una madre, vogliono che la loro tanto sospirata e unica figlia, appena nata, riceva i doni più belli che la vita possa offrire. Dodici sono le fate invitate ai festeggiamenti, ognuna in grado di regalare doti, qualità e fortuna, ma terribile è la vendetta di una vecchia fata dimenticata: “Al quindicesimo anno di età, la fanciulla si pungerà e morirà!”. È la dodicesima fata a offrire l’ultimo dono in grado di trasformare il crudele destino: un sonno protettore che allontana la morte e il dolore. Una sospensione infinita che protegge dal male… ma allontana la vita. Ma per crescere è necessario accettare e affrontare anche le piccole e grandi ferite che non possiamo allontanare se non rinunciando alla vita stessa. Allo scadere degli anni, la principessa si risveglierà, al passaggio di un cavaliere che porterà con sé l’amore, la vita, e tutte le sue ombre.

FEBBRAIO 2015
DOMENICA 15 ORE 17

TRAGEDIA DI UNA VIRGOLA

età consigliata: dai 5 anni

Le poesie e le filastrocche di Gianni Rodari sottolineate, accompagnate dalle musiche di Nino Rota eseguite dal vivo. Una voce recitante ed un mimo che a volte si incontrano per coinvolgere gli spettatori in scherzi e giochi suggeriti dalle poesie stesse, con leggerezza ed ironia.

DOMENICA 22 ORE 17

IL JAZZ RACCONTATO AI RAGAZZI L’Africa e le origini

età consigliata: dagli 8 anni

Quella che vi racconteremo è una storia del jazz, una delle tante possibili. Il nostro racconto parte dal continente africano e approda a New Orleans, Louisiana, negli anni a cavallo tra due secoli. Dalla deportazione degli schiavi africani e la fusione delle culture musicali e religiose, attraverso l’analisi etnomusicologica scopriamo le danze, i suoni, le lingue che hanno contribuito alla nascita di una musica mai prima sentita. Nel concerto si alterneranno brani suonati a commenti storici, spiegazioni tecniche e stilistiche sulle esecuzioni, rare testimonianze video.

MARZO 2015

DOMENICA 15 ORE 17

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO… ovvero il solito ceppo d’albero fatato

età consigliata: dai 4 anni

Un altro sguardo su Pinocchio, un’altra lettura di un libro che, come tutti i classici, non finisce mai di stupire. Questa volta un Pinocchio ormai adulto capita per caso nel Granteatro dei Burattini. Lo spettatore “casuale” pescato in platea, re-incontrerà i personaggi più importanti della storia di Pinocchio, della “sua” storia. E così, sollecitato da queste apparizioni, trasformerà il suo rifiuto a riconoscersi Pinocchio nella voglia di finire la storia, per poterla ricominciare, rivivendo la sua infanzia a ritroso fino a diventare, di nuovo, il solito ceppo d’albero fatato. Questo spettacolo è dedicato a tutti quei Pinocchi, grandi o piccini, che non vogliono smettere di essere monelli.

DOMENICA 22 ORE 17

MUSICA DELL’INFINITO spettacolo multimediale con musica, video, recitazione


età consigliata: dai 10 anni

Dalla Notte dei Tempi niente ha affascinato l’uomo come l’osservazione del Cielo. Astri e costellazioni hanno affascinato filosofi, scienziati e artisti, ispirando la creazione di opere artistiche e scientifiche che hanno arricchito il patrimonio dell’umanità. Unire arte e scienza ora non è solo possibile, ma auspicabile. “Musica dell’infinito” si colloca proprio in un ambito in cui forme artistiche come la musica, l’elaborazione delle immagini e la recitazione si incontrano con la scienza.

DOMENICA 29 ORE 17

PULCINELLA CHE PASSIONE

età consigliata: dai 3 anni

Il solito Pulcinella ne ha combinata un’altra delle sue! Dopo aver mangiato e bevuto a sazietà in un’osteria, è andato via senza pagare ed ora dovrà vedersela con un oste arrabbiatissimo disposto ad inseguirlo ovunque pur di avere il denaro che gli spetta. Pulcinella cercherà rifugio in uno strano palazzo tutto polveroso: il palazzo dell’orco Belzebò. Riuscirà Pulcinella a scampare anche a questo pericolo e a tornare dalla sua amata Palummella? La struttura dello spettacolo gioca con i suoni e le parole oltre che con le mani e la gestualità, che consentono l’animazione dei burattini. La voce si trasforma di personaggio in personaggio, plasma un linguaggio ora italo- napoletano ora italo-siciliano costruendo un ritmo che, accompagnato da musiche di Haendel e Verdi, passa con disinvoltura dalla poesia alla filastrocca alla canzone e perfino alla balbuzie.

APRILE 2015
DOMENICA 19 ORE 17

PETRUŠKA dall’omonimo balletto di Igor Stravinskij

età consigliata: dai 3 anni

Il sentimentale e malinconico Petruška, marionetta tradizionale russa dal corpo di paglia e la testa di legno, si innamora della leggiadra Ballerina la quale però gli preferisce il violento e terribile Moro. La vicenda quasi umana del disperato amore di Petruška si anima sui ritmi vivaci e percussivi della musica del celeberrimo balletto di Stravinskij, presentata nella trascrizione per pianoforte realizzata dallo stesso autore.

DOMENICA 26 ORE 17

ARRIVI E PARTENZE OVVERO STORIE IN VALIGIA

età consigliata: dai 3 anni

Sulla tratta ferroviaria Ancona-Roma, dai piccoli paesi delle Marche, fino agli anni Sessanta si potevano trovare dei particolari viaggiatori, “i corrieri”, che carichi di enormi valigioni prendevano il treno della notte per arrivare a Roma, in mattinata, consegnare le loro merci (uova, selvaggina, verdure, piccoli oggetti ecc.) ed essere poi di ritorno in serata. A loro è dedicato ed ispirato il nostro spettacolo. Attilio, l’ultimo corriere rimasto; tutti i giorni alla stessa ora va alla sua stazioncina carico di valigie, valigione, valigette, il suo lavoro è stato soppiantato dal moderno commercio, ma lui non disdegna di riaprire le sue valigie per raccontare le storie improbabili che vi sono racchiuse.

MAGGIO 2015
VENERDÌ 1, SABATO 2, DOMENICA 3 ORE 17

TEMPESTA libero adattamento da “La tempesta” di William Shakespeare

età consigliata: dagli 8 anni

La tempesta è considerata l’ultima opera che William Shakespeare ha scritto da solo. È il suo testamento spirituale e il suo addio alle scene, l’opera che raccoglie tutta la sua poetica e il suo amore per il teatro. La tempesta è una tempesta di parole, di immagini e di suoni che, come naufraghi, ci trasporta su un’isola incantata, un’isola in cui si rappresenta la storia del mondo, con i suoi giochi d’amore e potere in un infinito e circolare ripetersi. Prospero, vittima di un’ingiustizia, è esiliato su un’isola assieme a sua figlia Miranda. Egli scatenerà la tempesta del titolo per portare sull’isola stessa coloro che determinarono la sua condizione di esule, per poter compiere la sua vendetta. La sfida di questa produzione è stata quella di partire dal linguaggio del testo originale della tragedia per raccontare una storia evitando ogni forma di regressione lessicale ed elaborando una semiologia nuova e comprensibile ai ragazzi.

DOMENICA 10 ORE 17

L’USIGNOLO DELL’IMPERATORE

libero adattamento per voce narrante, clavicembalo e flauto della fiaba di Hans Christian Andersen

età consigliata: dai 3 anni

Il canto dell’usignolo, rievocato dalle melodie del flauto, è la sola cosa capace di riportare pace e serenità nel cuore dell’Imperatore. Nello spettacolo la parola, la musica e le immagini raccontano la storia in modo parallelo. Le limpide sonorità del flauto e il brillante pizzicato del clavicembalo si uniscono alla voce del narratore ed alle immagini che, create dal vivo attraverso la sand-art e la color perfomance, si formeranno e si disfaranno magicamente.

DOMENICA 24 ORE 17

IL JAZZ RACCONTATO AI RAGAZZI La nascita ed i primi anni del jazz

L’età d’oro del jazz Lo Swing, “Popular Music” dell’America tra le due guerre

età consigliata: dagli 8 anni

Quella che vi racconteremo è un’altra tappa della storia del jazz, una delle tante possibili. in questo spettacolo-concerto la grande epopea dello Swing degli anni ’30 con la rinascita economica degli USA e l’era del Proibizionismo. Musiche, racconti e rare testimonianze video dell’epoca.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...