Festa dell’Albero 2017 in Mostra d’Oltremare: tutti i lab di domenica 19

Invito-per-Sito-Notizie-2-e1510906882194

La Festa dell’Albero 2017 a Napoli si terrà dal 19 al 21 novembre alla Mostra d’Oltremare. Tre giorni dedicati alla conoscenza degli alberi della Mostra D’Oltremare: una festa che ha radici nell’800 ed è celebrata in tutto il mondo.

Tante associazioni napoletane organizzeranno incontri, laboratori didattici per grandi e piccini (fasce d’età da 0 a 14 anni) ma anche corsi per docenti, per insegnare loro come trasmettere al meglio la coscienza ambientale ai giovani. Saranno tre giorni di festa, che partiranno domenica 19 novembre alle 10 del mattino: ad aprire la prima giornata di festa la musica dell’Orchestra Scarlatti mentre domenica sera, dopo il tramonto, sarà lo spettacolo di luci e acqua della Fontana Esedra a chiudere la prima giornata. Lunedì 20 e martedì 21 novembre saranno due giornate dedicate alle scuole, per portare i giovani e giovanissimi a conoscere da vicino la straordinaria varietà di piante e alberi della Mostra, che cura ogni giorno il suo tesoro di biodiversità.

Sarà presentata anche una speciale iniziativa, realizzata con il sostegno di Meridonare, il primo crowdfunding social meridionale promosso dalla
Fondazione Banco di Napoli, per l’Oasi WWF Cratere degli Astroni, che nello scorso luglio è stata duramente segnata dagli incendi che hanno devastato tutta la Campania.

Dove:

Ingresso Mostra d’Oltremare, viale Kennedy
Informazioni e prenotazioni: festadellalbero@mostradoltremare.it
Per le scuole la prenotazione è obbligatoria
Programma: http://www.mostradoltremare.it

Costo:

L’ingresso nel Parco della Mostra d’Oltremare e le attività saranno gratuite.

Programma:

DOMENICA 19 NOVEMBRE
Ore 10,00 – 11,00 “Ottoni in Concerto” con la Nuova Orchestra Scarlatti

Ore 10 e 11 e 12 “Il suono degli alberi” a cura di Progetto Sonora

Gli alberi sono fonte di suono, dal vento che accarezza le foglie ai rintocchi dei picchi o il rosicchiare dei castori. L’uomo
ha tentato di imitare questi e altri suoni, impossessandosene e rendendoli strumenti musicali. I laboratori saranno una
scoperta di questi suoni, attraverso movimento, voce e strumento ritmico.
genere: laboratorio destinatari: 3-10 anni partecipanti: max. 25 durata: 30 minuti”

Ore 11,00 – 17,00 “La voce segreta del parco – storie di alberi in rinascita” a cura di Nati per Leggere

“Attività di lettura dialogica sugli alberi e la loro importanza ma anche storie di amicizia, integrazione, rispetto per la natura, con le famiglie con bambini 0-6 anni
genere: laboratorio di lettura destinatari: 0-6 anni partecipanti: max. 20

Ore 10,00 – 12,30 “Prepariamo un biglietto augurale con elementi naturali” laboratorio WWF

genere: laboratorio naturalistico destinatari: 6-12 anni partecipanti: max. 15 durata: 45 minuti 

Ore 10,30 e 11,30 “Pratica di yogamindful e meditazione con gli alberi

“Portare abbigliamento comodo e, chi ne è fornito, un tappetino.
genere: performance destinatari: adulti partecipanti: max. 20 durata: 30 minuti”

Ore 11,00 e 12,30 “Introduzione alla fotografia naturalistica laboratorio WWF genere: laboratorio naturalistico destinatari: 10-14 anni partecipanti: max. 15 durata: 60 minuti 

Ore 13.00 e 14.00 e 15.00 e 16.00 “Natura e creatività” Laboratorio Ass. Volontari Flegrei per l’ambiente

L’associazione nasce nel 1994 per volontà di persone che intendono la cultura del fare quale impegno serio e utile per il
bene della comunità. Lo scopo primario è quello di intervenire nel tessuto sociale per migliorare la qualità della vita nel
quartiere Pianura. Grazie alla passione dei suoi operatori, l’associazione VFA Onlus è riuscita negli anni ad inserirsi a
pieno titolo sul quartiere, realizzando molteplici progetti rivolti ai più giovani.
genere: laboratorio destinatari: 7-12 anni partecipanti: max. 25 durata: 40 minuti

Ore 13.30 e 14.30 e 15.30 e 16.30 “Il magnifico parco” Visita partecipata a cura di Casa del Contemporaneo/Le Nuvole

A zonzo per il Parco, con una guida naturalistica, alla scoperta del patrimonio arboreo di Mostra, grandi alberi, specie
mediterranee e tropicali, piante rare ed esotiche, un magnifico parco!
genere: visita partecipata destinatari: 6-14 anni partecipanti: max. 25 durata: 45 minuti

Ore 15.00 “Ametista bambola trasformista” a cura de “I Teatrini”

Ametista bambola trasformista, indovinate in chi si trasformerà e lei con una danza vi incanterà
con: Antonella Migliore
genere: intervento teatrale di strada destinatari: dai 4 anni partecipanti: max. 100 durata: 40 minuti

Ore 16.00 Spettacolo Teatrale: “Pulcinella netturbino” a cura de “I Teatrini”

Oggi è il compleanno della moglie di Pulcinella, Pulcinella e le sue figlie organizzano una festa a sorpresa. Per la preparazione della festa, sacrificano addirittura i pochi soldi risparmiati per le vacanze! Durante la festa, oltre
all’ingordigia della celebre famiglia e al divertimento, si producono una grossa quantità di rifiuti. Saranno gli stessi
protagonisti a dimostrare che attuando il principio delle 3 Erre: Ridurre – Riutilizzare – Riciclare, si potrà produrre
meno spazzatura, aiutando l’ambiente. con: Renata Wrobel, Guido, Julia, Martina Primicile Carafa | regia Gabriel Sepulveda Corradini
genere: spettacolo teatrale con musica dal vivo
destinatari: dai 6 anni partecipanti: max. 100 durata: 45 minuti 

Ore 17,00 Spettacolo Fontana dell’Esedra

Sarà inoltre possibile visitare dalle 10,00 alle 16,00 il “Villaggio Natura della Biodiversità” dei Carabinieri Forestali, per
la prima volta a Napoli, con 40 esperti dedicati all’attività di sensibilizzazione delle giovani generazioni.
Si esibiranno nuclei cinofili dell’Arma dei Carabinieri.

Per il programma di lunedì e martedì, dedicato alle scuole, vedi www.mostradoltremare.it

Bici in Mostra d’Oltremare

Tornano gli appuntamenti per bimbi e famiglie in bici alla Mostra d’Oltremare con NapoliPedala. Per tutti: noleggio bici, lezioni per imparare a pedalare, pump trackbike party.

Ecco tutte le info:

Dal lunedi al venerdi dalle 16.00 alle 20.00 Sabato e Domenica dalle 10.30 alle 20.00.

Costi noleggio
4 euro/h bici adulti
3 euro/h ragazzi.

Costo ingresso Mostra d’Oltremare Official:
gratuito fino al 10 anni
1 euro dagli 11 anni in poi.

Fino al 6 agosto.
Riapre il 20 agosto

Info: 3382723767

I Bike party for Kids alla Mostra d’Oltremare

bike pary II

Vuoi spegnere le tue candeline dopo esserti divertito in bici con i tuoi amici?

Napoli Pedala propone i “bike party” alla Mostra d’Oltremare.

Si inizia dall’età in cui i bimbi pedalano almeno in maggioranza.
E’ una festa con caccia al tesoro in bici.
Il costo è di 200 euro incluso il noleggio biciclette (fino a 20 bici) per tutta la durata della caccia al tesoro.
Si svolge tutto in Mostra d’Oltremare.
E’ possibile portare il buffet e la torta (frigo a disposizione).
Al costo della festa va aggiunto il costo di 1 euro a persona per accedere alla Mostra d’Oltremare (gratis fino a 6 anni)
Info:
feste@napolibikefestival.it
328 4228019 338/2127542

Happy World_Mostra 6-8 dicembre

locandina happy world Stampa-01

Dal 6 all’8 dicembre 2014 la Mostra D’ Oltremare ospiterà Happy World, evento dedicato ai bambini e alle famiglie per trasferire un messaggio positivo alle nuove generazioni: liberi dal pessimismo e dalle angosce dei nostri tempi i giovani saranno protagonisti di una manifestazione che darà spazio a idee e progetti, stimolandone e valorizzandone la creatività e fantasia.

Tre giorni di eventi no stop con protagonisti i personaggi ufficiali dei più popolari cartoni: per la prima volta insieme, i Puffi, Titti, Silvestro, Scoobydoo coi loro show trasporteranno i bambini in un mondo magico e indimenticabile.

Tantissimi laboratori  tra cui scegliere grazie ai partner dell’iniziativa tra cui il Giffoni Film Festival, il Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, Museo del Mare, Foof il museo del cane, e spettacoli da palco che vedranno alternarsi maghi, giocolieri, clown, mangiafuoco, sfilate di abiti per bambini.

Nel villaggio di Happy World anche il mercatino di Natale con prodotti artigianali, abbigliamento, accessori, prodotti bio e tanto altro.

All’interno di Happy World tre importanti eventi: due sfide per vincere una settimana di vacanza in un villaggio Valtur la Cartoon Karaoke Competition di sabato 6 dicembre, che vedrà i partecipanti sfidarsi a colpi di karaoke con le sigle dei cartoni animati, la Cartoon Cosplay Competition di domenica 7 dicembre con i migliori travestimenti da personaggi dei Cartoons; e lunedì 8 il Charachters Parade Day raduno di mascotte provenienti da tutta Italia.

Dal sito è possibile scaricare un coupon sconto sull’ingresso per adulti 3€ invece di 5€.

Ingresso bambini 2€.

I biglietti sono in vendita alla biglietteria della Mostra D’Oltremare durante i giorni della manifestazione.

Ingresso: Piazzale Tecchio

Orario: 10:00-21:00

Shhh, tutti a teatro!

giulio

IL TEATRO DEI PICCOLI

Il Teatro dei Piccoli si trova alla Mostra d’Oltremare e nasce da un’idea nel 1939, l’idea di un luogo esclusivamente dedicato a un “piccolo” pubblico. Il progetto fu affidato a Luigi Picconato e avrebbe dovuto includere un parco Faunistico e un Parco Giochi. In realtà il Teatro non riuscì mai ad ospitare i piccoli spettatori a causa della completa distruzione nel periodo della guerra.La ricostruzione avvenne negli anni ’50, il progetto fu affidato nel 1952 agli architetti Maione e Mendia, che conservarono l’idea originaria, ma ne modificarono i volumi. A dare una spinta alla ricostruzione fu comunque il sostegno di Zietta Liù, che con la sua compagnia inaugurò la stagione teatrale. Negli anni ’60 fu dunque possibile assistere alle bellissime rappresentazioni dei Pupi Siciliani di Sclafani, de I Piccoli di Podrecca e della compagnia del Maestro Taddia e dei fantocci lirici di Giovanni. Purtroppo negli anni ’70 il Teatro fu distrutto da un incendio e solo nel 2008 comincia la “terza vita” del Teatro. Il Teatro dei Piccoli viene completamente ristrutturato con un restauro conservativo e con l’adeguamento alle normative, purtroppo non è stato possibile recuperare le marionette in lamiera che decoravano la facciata e l’insegna luminosa, troppo deteriorate dall’incendio, si pensa così di affidare a Riccardo Dalisi la realizzazione di due figure in lamiera smaltata e di alcune sagome che pendono dal soffitto del foyer e che fanno da contorno alla balaustra del golfo mistico.E così dal 2013, anno dell’inaugurazione è possibile avvicinare i più piccoli a questa nobile forma d’arte. Continua a leggere