E POI DICONO CHE I LIBRI SONO NOIOSI!

Come educare il proprio mammut (da compagnia)

51Sy6EUpnbL._SX258_BO1,204,203,200_

 

Quante volte abbiamo pensato di adottare un piccolo, tenero, simpatico animaletto come un cagnolino, magari un gattino, forse un criceto, oppure un tenero coniglietto, ma un mammut?

Scelta stravagante, non c’è che dire ma pur sempre originale, scontata per niente e ingombrante giusto un po’.

Ma anche per questo grande, grosso, interminabile animale a quattro zampe, con proboscide e due belle zanne come optional, c’è un manuale, affinché anche lui, al pari di tutti gli altri animali domestici e non, possa diventare, un ottimo mammut da compagnia.

Ecco le regole da seguire: Continua a leggere

E POI DICONO CHE I LIBRI SONO NOIOSI!

Elmer e le balene

elmer

 

Elmer è un elefantino variopinto, che insieme a suo cugino, Wilbur, intraprendono un lungo viaggio per vedere le balene. Nonno Eldo, infatti, li aveva spronati in questa avventura dopo avergli raccontato, che lui, alla loro età, lo faceva spesso.

Ma arrivare fino al mare, però, non è per niente semplice, come capiranno ben presto i due elefantini:

c’è tutto il lungo fiume da attraversare, per raggiungere il mare e per fortuna ci sono gli amici della giungla a sostenerli nella loro impresa!

Così con l’aiuto di coccodrilli, scimmie e ippopotami ecco pronta una zattera, che li possa portare in modo più veloce al mare, forse troppo velocemente quando iniziano le rapide e Elmer e Wilburn perdono il controllo della zattera. Continua a leggere

Che fare nel week-end del 7-8-9 febbraio

barbiere_famiglie

Eccoci al nostro appuntamento del week-end in famiglia a Napoli per il 7, 8 e 9 febbraio 2014.

La proposta del venerdì sera è un originale pigiama party a cui possono partecipare i vostri bimbi dalle 19.30 a mezzanotte, mentre voi vi concedete una serata in libertà. Con ABC KIDS Napoli – Via Caravaggio 70 b tel. 3426373694
Sabato mattina nel centro storico continua il IX Carnevale di Montesanto “La giostra degli elementi”: ci si incontra a Piazza Olivella (quella della Metro) alle 10.00 con forbici, cartoni, carta, colori, pennelli, idee, bambini, nonni e voi! e poi si prosegue fino alle 13.00. Questa settimana lo spettacolo all’interno dei laboratorio è “Terra: Performance di Marie Therese Sitzia” (Coordinamento Parco_Sociale_Ventaglieri; Info: francesco 328 2018901, gabriella 329 0961366).

Una mattinata creativa si può passare con Cucito creativo per Bambine (5-9 anni; 10:00-13:00 presso Le Simpatiche Canaglie di Quarto, via Kennedy 15. Info e prenotazioni: 081 195 241 43 347 509 510 6 )  o Bambini in Cucina  (dai 5 anni) alla Riviera di Chiaia 44 (prenotazione obbligatoria entro giovedì 6 febbraio a 339 2904 419) dove i bambini porteranno a casa le chiacchiere fatte da loro!

Si possono ascoltare le storie del Punto.Lettura al PAN (10:30/12:30) con Nati per Leggerea via dei Mille 60, ingresso libero senza prenotazione.

Continua a leggere

Che fare nel week-end del 25 e 26 gennaio

merende_letterarie_gennaio2013

Eccoci al nostro appuntamento del week-end in famiglia a Napoli per il 25 e 26 gennaio 2014.

Sabato mattina e domenica (mattina e pomeriggio tante le attività a Città della Scienza.

Sabato mattina nel centro storico inizia il IX Carnevale di Montesanto “La giostra degli elementi”: ci si incontra a Piazza Olivella (quella della Metro) alle 10.00 con forbici, cartoni, carta, colori, pennelli, idee, bambini, nonni e voi! e poi si prosegue fino alle 13.00. Dal prossimo sabato e per tutti i sabato di febbraio ci saranno spettacoli all’interno dei laboratori (Coordinamento Parco_Sociale_Ventaglieri; Info: francesco 328 2018901, gabriella 329 0961366)

Sabato pomeriggio sempre nel centro storico alle 16.00 ci aspettano le Merende Letterarie della Ubik: questo week-end continuano le storie di orsi con “Etor” (via Benedetto Croce 28). Al Centro Storico si può anche dedicarsi alla “Pittura 3D con bambini” (a Via S. Maria di Costantinopoli, ore 16.30) Info e prenotazioni o incontrare i Greci e i Magnogreci i grandi con i bimbi o.. giù al bar a fare due chiacchiere… mentre i bimbi scoprono il passato divertendosi e archeomerendando, all’Archeobar Caffè Letterario (via Mezzocannone 101bis) Costi: 5€ (merenda e materiale didattico) + 5€ (solo la prima volta, quota associativa) Info: tel. 081 1917 8862.

Sabato sera offre una possibilità interessante in uno dei luoghi più affascinanti per i bambini: visita notturna a Palazzo Reale. Dalle 20.30, visita alle meravigliose stanze con Associazione Kharma-Arte e cultura che racconterà storie e leggende legate ai regnanti. Costo: 6.00€ (fino a 6 anni gratis; 6-12 anni 3 €)+ il biglietto d’ingresso al Palazzo (€ 4.00; ridotto 18-24 anni: € 3.00; Gratuito sotto i 18 anni). Il biglietto d’ingresso sarà pagato direttamente in loco alla biglietteria. Prenotazione obbligatoria, max 55 partecipanti. Info e prenotazioni:  348 57 03 065 – 340 36 51 224 . Info Palazzo Reale: 081 580 8111.

Altri siti aperti stasera sono Sant’Elmo, Archeologico, Capodimonte, Reggia di Caserta, ma telefonate per conferme e programma della serata: (Castel Sant’Elmo – 081 229 4401, Museo Archeologico Nazionale di Napoli – 081 442 2149, Museo di Capodimonte – 081 749 9111 , Reggia di Caserta – 0823 277468 )

Domenica mattina a Città della Scienza ci aspettano le Storie di Hansel e Gretel (11:30,  al Galilei 104 – teatro Le Nuvole – Via Coroglio 104, consigliata dai 6 anni. La presenza della donna che appare bellissima, accogliente e materna, ma in realtà è strega che inganna e mangia i bambini, serve affinché i ragazzi imparino a riconoscere l’inganno che si cela dietro le apparenze e a conquistare intelligenza e capacità per sconfiggere le avversità. L’appuntamento  si inserisce in un evento itinerante che coinvolgerà tutti gli spazi del nuovo Science Centre offrendo anche la possibilità di proseguire con la raccolta della plastica secondo quanto previsto dall’iniziativa voluta con ASIA Napoli per la stagione in corso. Info:  www.lenuvole.com . Sarà possibile acquistare anche abbonamenti e carnet d’ingresso a 3, 6 e 10 spettacoli.
Nel pomeriggio il teatro in famiglia prosegue a La Fabbrica del Divertimento di Ercolano che presenta “Cunto, racconto e canto…il mito di Orfeo ed Euridice” con Salvatore Gatto e Giorgia Guarino al violoncello: Arcangelo Michele Caso Musica, scultura, pittura e burattini per raccontare l’immortale mito di Orfeo ed Euridice. Info.

Se conoscete altre iniziative, per il week-end o per la settimana, scriveteci, le aggiungeremo qui e nella nostra nuova agenda :-)

Se volete fare un passeggiata potete dare un’occhiata ai nostri itinerari. Nel Centro Storico fino ad aprile c’è “La Mostra Impossibile” nella splendida cornice di San Domenico Maggiore: l’occasione per avvicinare anche i più piccini ai più grandi capolavori di Leonardo, Raffaello e Caravaggio… in fedelissime riproduzioni digitali! (€ 5,00; gratis fino ai 6 anni; € 3,00  dai 6 ai 12 anni).

Merende letterarie alla Ubik: gennaio

merende_letterarie_gennaio2013

Il sabato pomeriggio si veste di storie nella libreria Ubik di Napoli.

Ogni sabato alle 16.00 nel cuore della città e in un luogo magico i bambini possono ascoltare storie bellissime, fare merenda, disegnare, e…fare amicizia con i libri!

Questo mese il tema è avventuroso e bellissimo: “Storie di orsi!“.

Le letture sono a cura di Milleunastoria e sono ad ingresso gratuito.

Libreria Ubik, via B. Croce 28 Napoli