Che fare nel week-end del 7-8-9 febbraio

barbiere_famiglie

Eccoci al nostro appuntamento del week-end in famiglia a Napoli per il 7, 8 e 9 febbraio 2014.

La proposta del venerdì sera è un originale pigiama party a cui possono partecipare i vostri bimbi dalle 19.30 a mezzanotte, mentre voi vi concedete una serata in libertà. Con ABC KIDS Napoli – Via Caravaggio 70 b tel. 3426373694
Sabato mattina nel centro storico continua il IX Carnevale di Montesanto “La giostra degli elementi”: ci si incontra a Piazza Olivella (quella della Metro) alle 10.00 con forbici, cartoni, carta, colori, pennelli, idee, bambini, nonni e voi! e poi si prosegue fino alle 13.00. Questa settimana lo spettacolo all’interno dei laboratorio è “Terra: Performance di Marie Therese Sitzia” (Coordinamento Parco_Sociale_Ventaglieri; Info: francesco 328 2018901, gabriella 329 0961366).

Una mattinata creativa si può passare con Cucito creativo per Bambine (5-9 anni; 10:00-13:00 presso Le Simpatiche Canaglie di Quarto, via Kennedy 15. Info e prenotazioni: 081 195 241 43 347 509 510 6 )  o Bambini in Cucina  (dai 5 anni) alla Riviera di Chiaia 44 (prenotazione obbligatoria entro giovedì 6 febbraio a 339 2904 419) dove i bambini porteranno a casa le chiacchiere fatte da loro!

Si possono ascoltare le storie del Punto.Lettura al PAN (10:30/12:30) con Nati per Leggerea via dei Mille 60, ingresso libero senza prenotazione.

Città della Scienza un week-end pieno di mostre, laboratori, science store… Biglietto unico per tute le attività (5-17 anni: 5 €).

Sabato pomeriggio le attività i spostano al Centro Storico, dove possono cucinare le Casette decorative bimbi, mamme e non solo (Presso “Spazio nea” a via costantinopoli 53, dalle 16.30 alle 18.00) o “gustare” le storie “mostruose” delle Merende Letterarie  “Nel paese dei mostri selvaggi” (Libreria Ubik, via Benedetto Croce 28, ore 16) o infine giocare all’archeologia all’Archeobar con i Romani: i grandi con i bimbi o.. giù al bar a fare due chiacchiere… mentre i bimbi scoprono il passato divertendosi e archeomerendando, all’Archeobar Caffè Letterario (via Mezzocannone 101bis) Costi: 5€ (merenda e materiale didattico) + 5€ (solo la prima volta, quota associativa) Info: tel. 081 1917 8862.
Domenica continuano le proposte a Città della Scienza, tra cui il teatro con “Disegno in segno” (dai 5 anni). Tutto inizia da una finestra che si apre per la prima volta di notte. E’ il pretesto per cercare di gettare uno sguardo sul mondo, allora si cerca di capire, di spiegare questo mondo fin dalla sua nascita, da quando era piccolo tanto da stare in una mano. Si spiega il perché del giorno, della notte, delle stelle, del cielo, dell’acqua, dell’aria, della terra… e diventa quasi una storia fantastica ma allo stesso tempo molto reale. Sullo schermo si formano immagini, segni e linee realizzate in contemporanea da una disegnatrice, di aiuto al racconto, qualche volta lo precedono, qualche volta lo rendono poetico. L’attrice interagisce con le proiezioni. 
Il teatro per famiglie è la proposta che domina questa domenica.
Lo spettacolo SKETCH & SCOTCH-Mimo comico e clownerie- replica per i bambini alle 11,30 (sotto i 12 anni: 3 euro; intero 8 euro) presso il Circolo Arcas Teatro, Via Veterinaria 63, Napoli (a cura di DUO MIMATTO in collaborazione con TEATRO NEL BAULE). Info tel 3462100916
Il Teatro San Carlo propone uno spettacolo extra, dedicato alle famiglie, alle 11.30: Barbiere for Families (dai 6 anni): l’occasione per mostrare la nostra solidarietà al Teatro, che attraversa un periodo di difficoltà. Tratto dal “Barbiere di Siviglia” di Gioacchino Rossini questo spettacolo, pensato per il pubblico dei più piccoli, promette di regalare alle famiglie una domenica speciale all’insegna della musica. Si tratta di una selezione da Il Barbiere di Siviglia. Musica Gioachino Rossini. Libretto di Cesare Sterbini. Progetto a cura di Mariano Bauduin. Direttore: Maurizio Agostini, Posto unico: 10 euro Info e prenotazioni: Biglietteria 081 7972331 / 081 7972412 .
Nel pomeriggio, ancora teatro in tre repliche (ore 15, 16 e 17) a Città della Scienza: “E’ solo aria”  di Vincenzo Musicò. In una dimensione un po’ surreale si muove il personaggio che anima questo science show, interpretato da Francesco Di Gennaro. Una continua interazione con il pubblico coinvolto in prima persona per vivere la presenza concreta dell’elemento aria. E’ prassi comune pensare che l’aria è quasi sinonimo di nulla. Eppure, si può vivere un mese senza cibo, una settimana senza acqua ma non si può resistere più di 3 minuti senza aria! “In questo nuovo corto teatrale – dice Enzo Musicò – Le Nuvole mette in scena un gioco divertente dove l’aria, lanciata attraverso lo spazio, diviene forza propulsiva che fa muovere oggetti, creando relazioni tra corpi e corpo umano. Una boccata d’aria di comicità, scienza, divertimento e risata. Risata che, in fondo in fondo, altro non è che aria sonora!”. I visitatori del week-end nel biglietto unico (€ 8,00 per gli adulti e € 5,00 per i bambini) potranno anche include accesso alle aree espositive dello science centre e ingresso a teatro negli orari spettacoli per l’intera giornata.
Se conoscete altre iniziative, per il week-end e per la settimana, scriveteci ( napoliperbambiniCHIOCCIOLAgmail.com ), le aggiungeremo qui e nella nostra nuova AGENDA 🙂

Se volete fare un passeggiata potete dare un’occhiata ai nostri itinerari. Nel Centro Storico fino ad aprile c’è “La Mostra Impossibile” nella splendida cornice di San Domenico Maggiore: l’occasione per avvicinare anche i più piccini ai più grandi capolavori di Leonardo, Raffaello e Caravaggio… in fedelissime riproduzioni digitali! (€ 5,00; gratis fino ai 6 anni; € 3,00  dai 6 ai 12 anni).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...