R-Estate al Museo 2019


Dal 10 al 28 giugno, dalle 9 alle 13:30 saranno organizzate nei Musei e nei laboratori del Centro Musei una serie di attività didattico – educative per i ragazzi dai 6 agli 11 anni.

Le attività saranno articolate a cadenza settimanale ed attivate per gruppi di minimo 7 partecipanti.

Per ulteriori informazioni e per la prenotazione mi può contattare.

Cordialmente,

Elena Andretta

dr.ssa Elena Andretta – Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche

Ufficio coordinamento attività didattiche e divulgative

081.2537587prenotazionicm@gmail.com

Annunci

Musei in famiglia a Roma nel weekend 


Uno dei miei fuori porta preferiti (lo scelgo spesso) è Roma, a due passi da Napoli (se prenotate in anticipo con i treni veloci i bimbi sono gratis, voi potrete trovare prezzi scontati e ci mettete un’ora) e ha spesso mostre interessanti. Ora ad esempio, ci sono Monet (Vittoriano, fino al 15 febbraio) e Picasso (Scuderie del Quirinale, fino al 21 gennaio).

Il mio problema è sempre stato coinvolgere i bambini e contemporaneamente godermi la mostra. Praticamente “mission impossible” nei Musei italiani che purtroppo da questo punto di vista sono indietrissimo! Ricordo la mostra di Warhol al PAN a Napoli con lab per bimbi come una sorta di miraggio! In passato ho provato il metodo caccia-al-tesoro-fai-da-te suggerito da una blogger romana appunto.

Ma questa volta con le audioguide per bambini ho davvero svoltato e quindi vi racconto la storia del mio sogno che si è finalmente realizzato: 1. vedere la mostra mentre i bimbi girano semiliberi seguendo il loro percorso e 2. vedere il mio giovane ribelle appassionarsi finalmente all’arte proprio grazie all’ autonomia fornitagli dalle audioguide per bambini.

Mi ha raccontato il ribelle che le audioguide raccontano una storia di cui loro seguono il percorso attraverso i quadri (indicati da apposito simbolo) e che sono adatte anche a bimbi molto piccoli. Se sono piaciute a lui, è una garanzia!

La mostra di Monet fornisce audioguide anche i piccolissimi con biglietto gratis (sotto i 4 euro). I 4-11 anni pagano 7 euro. Le file di attesa sono lunghe, consiglio senz’altro la prenotazione online.

Ho trovato più complesso il sistema di prenotazione online della Mostra di Picasso, in particolare volendo prenotare il laboratorio didattico, che è attivo solo in alcuni orari e nei festivi, con conseguente biglietto adulti ridotto per chi prende il laboratorio. Pertanto, non potendo acquistarlo presso negozio fisico a Napoli (sebbene sia previsto sul sito) perché il detto negozio di cui non faccio il nome non sapeva farlo e poiché né vivaticket né l’Ufficio Stampa delle Scuderie del Quirinale ci hanno aiutato a dirimere la questione…. semplicemente  non l’ho fatto. Inoltre non tutte le riduzioni sono valide tutti i giorni (Touring Club…) quindi ho preferito acquistare anche i biglietti sul posto. E, sebbene fosse nel ponte, non ho trovato fila. Questa mostra ha il vantaggio che fino a 18 anni è gratis (audioguide per bambini incluse).

Se l’anno scorso avete visto a Capodimonte il sipario dipinto per Parade, questa mostra vi guiderà anche nella parte appunto delle scenografie teatrali: altrimenti potrete recuperare vedendolo a Palazzo Barberini.

E così, dopo tanta arte per mamma e papà, non poteva mancare la loro tappa obbligata, il Museo Explora. Ci siamo stati tante volte ed è sempre diverso, rinnovato con originalità e grande efficacia comunicativa.  Questa volta ci siamo appassionati al laboratorio sulla bussola, alle sale sulla mobilità sostenibile, sui processi economici, sulla filiera della pizza, sul riciclo dei materiali. Il percorso è a orario fisso, dura 1 ora e 45 minuti e costa 8 euro per tutti (sconti sotto i 3 anni): anche qui consiglio l’acquisto o la prenotazione online.

Info:

Monet http://www.ilvittoriano.com/mostra-monet-roma.html

Picasso https://www.scuderiequirinale.it/mostra/picasso-tra-cubismo-e-classicismo-1915-1925-roma

Explora https://www.mdbr.it

Famiglie al Museo in Campania il 4 ottobre 2015

Per il terzo anno seguo questa bellissima iniziativa che si propone di avvicinare i bambini al Museo usando strumenti adatti a loro. Infatti domenica 4 ottobre non solo i Musei Statali sono gratis, ma, grazie a quest’evento annuale, potrete scegliere di fare un giretto a misura di bambino, anzi, di famiglia, tra 700 Musei in tutta Italia o scoprire uno dei Musei vicino casa, perché per il secondo anno anche i Musei di Napoli e dintorni sono presenti nella lista di questi eventi.

Cosa puoi fare in un Museo che aderisce all’iniziativa “Famiglie al Museo”?

1. Richiedere gratuitamente  il TACCUINO DELL’ESPLORATORE DEI MUSEI e gli ADESIVI DI MATI’ E DADA’. 600 Musei su 670 avranno questo Materiale a disposizione pronto per voi!

2. Partecipare alla fine della tua visita  al concorso nazionale L’ALBERO DEI MUSEI, per ricevere in regalo LIBRI SULL’ARTE della Casa Editrice Sillabe, e Gadget DI MATI’ E DADA’. Chiedi al Museo se e’ tra quello che proporranno l’attività!

3. Vedere un cartone animato di L’Arte con Mati’ e Dada’  o giocare con loro in alcuni dei musei F@Mu (la lista -in progress- a questo link)

4. Compilare il questionario di valutazione attività insieme ai grandi che verrà consegnato alla fine della visita.

5. Aguzzare la vista in cerca dei SEGNA OPERA DI MATI’ E DADA’ che segnaleranno le opere che il Museo ritiene siano più adatte per voi!

6. Naturalmente partecipare con entusiasmo alle attività che ciascun Museo  proporrà !

Chiedi alle persone grandi che ti accompagnano di condividere sui social la vostra giornata al Museo con l’hashtag #famigliealmuseo

Quali Musei ci sono in Campania? (lista in aggiornamento, consulta qui)

PROVINCIA DI NAPOLI

Continua a leggere

Lucio Amelio per Famiglia MADRE 2

lucioamelio

Famiglia Madre #2
Museo MADRE, Via Luigi Settembrini, Napoli

domenica 25 gennaio
dalle ore 10.30 alle ore 13.30

Famiglia Madre #2 (Gallery_in_Progress) è un progetto nato per avvicinare adulti e bambini alle mostre ed alle collezioni del museo. L’appuntamento di domenica 25 gennaio è dedicato alla figura del gallerista Lucio Amelio a cui il Madre – in collaborazione con l’Archivio Amelio – dedica fino al 9 marzo 2015 una ampia esposizione che ripercorre la storia di una delle figure più rappresentative della storia dell’arte contemporanea, che ha contribuito a rendere Napoli uno dei centri più importanti della produzione e della riflessione artistica degli ultimi decenni a livello nazionale e internazionale. Una storia che è anche quella dei tanti artisti, collaboratori e compagni di strada che hanno condiviso la loro ricerca con Amelio dal 1965.
Al termine della visita, assistiti dagli operatori didattici, adulti e bambini lavoreranno ad un progetto collettivo per dare vita ad una vera e propria galleria.

Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili con prenotazione obbligatoria al n. 081 193 13 016

http://www.madrenapoli.it

Week-end 11-12 ottobre

vomeronotte2014npb  famu2014

E’ un week-end ricchissimo di eventi per le famiglie e confessiamo che sarà difficile scegliere! Tutti i dettagli in AGENDA.

La notte bianca del Vomero di sabato 11 e domenica 12 si tinge di “baby” con tantissime iniziative adatte alle famiglie, dalle letture, all’animazione, allo sport; inoltre domenica è la Giornata Nazionale Famiglie al Museo e da questa edizione a Napoli e dintorni ci sono tante proposte interessanti (MAV di Ercolano, San Domenico Maggiore, Museo Archeologico di Napoli, Pio Monte della Misericordia, Chiostro di Santa Chiara, Museo MADRE, Museo Archeologico dell’Antica Capua a Santa Maria Capua Vetere). Infine la giornata Pic Nic della Scienza e della Tecnologia ci riporta a Città della Scienza.

Sabato 11 mattina inoltre

Continua a leggere

Giornata Nazionale Famiglie al Museo arriva a Napoli

famu2014

Da quest’anno anche le famiglie residenti o turiste a Napoli potranno beneficiare dell’iniziativa nazionale “Famiglie al Museo“.

Per ora il programma prevede attività al MAV di Ercolano, a San Domenico Maggiore, al Museo Archeologico di Napoli, al Pio Monte della Misericordia, al Chiostro di Santa Chiara, al MADRE, a Santa Maria Capua Vetere (Museo Archeologico dell’Antica Capua).

Ma c’è ancora tempo perché le istituzioni aderiscano, speriamo lo facciano tanti luoghi d’arte e di cultura della nostra splendida zona!

Aggiorneremo questo post con le info che ci arriveranno.

Oppure potrete scegliere tra le tante tappe fuori porta su: http://www.famigliealmuseo.it/

famigliealmuseo

***

1) La Sala del Tesoro (Sala degli arredi sacri) nella Sagrestia della Basilica di San Domenico Maggiore.

La Sala del Tesoro, ubicata nella Sagrestia della Basilica di San Domenico Maggiore, con la sua elegante imponenza, offre l’opportunità di vivere un viaggio nel passato alla scoperta dei preziosi abiti ritrovati nelle arche dei sovrani aragonesi (Ferrante, Ferrandino, Giovanna IV d’Aragona, ecc.) e dei nobili napoletani (Famiglia D’Avalos, Petrucci, Carafa, ecc.), esemplare testimonianza di storia del costume del ’400, e di paramenti e oggetti sacri di raro valore storico, artistico e culturale.

Per la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo la Sala propone una divertente VISITA GUIDATA  di cui saranno protagonisti i bambini ed i genitori che saranno accompagnati alla scoperta dei tesori custoditi nel museo, attraverso indovinelli, rebus e simpatici anagrammi. Una visita particolare, condotta da operatrici accoglienti ed esperte in Didattica per bambini, che permetterà di coniugare la leggerezza del gioco e l’apprendimento della cultura storica/artistica della nostra città.”

Età consigliata: 6/10 anni

Partenza visite: ore 10:00/11:00

Biglietto ridotto per genitori € 2,50 Biglietto gratuito per i bambini Max 4 bambini ogni 2 adulti paganti Info e Prenotazioni (obbligatorie)

N.B. Alla Sala si accede con un dislivello di pochi gradini.

ParteNeapolis Cooperativa Sociale

Info e prenotazioni: 081.4420039 – info@parteneapolis.it

***

2) Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

A) Safari fotografico

Laboratorio a cura del Servizio Didattico del Museo. Un Safari fotografico nel Muso Archeologico di Napoli alla ricerca di animali misteriosi.

Età: 7-12 anni (con macchina fotografica)

Info e prenotazioni: 081 4422149

Appuntamento: ore 10-11.30

B) Piccoli detective dell’arte

Indagine poliziesca a cura di CoopCulture. Le splendide sale del Museo Archeologico Nazionale di Napoli si trasformano nello scenario perfetto per un’indagine poliziesca attraverso la quale i bambini proveranno ad identificare le opere d’arte prese di mira da una banda di malviventi, cercando di sventarne il furto e tutelare così i tesori lì custoditi. Divertendosi, quindi, osserveranno, interpreteranno, leggeranno, ragioneranno sulla storia, le collezioni e i capolavori del museo.

Età: 6-10 anni

Info e prenotazioni: 0814422270

Appuntamento: 16.30-18.00

***

3) Santa Chiara.

Il Complesso monumentale di Santa di Chiara è una cittadella francescana medievale, costruita nel 1310 per volontà di Roberto D’Angiò e sua moglie Sancia di Maiorca. La Chiesa, nucleo centrale dell’intero complesso, sorse con il titolo di Ostia Santa o Sacro Corpo di Cristo; la suddetta denominazione mutò da subito in Santa Chiara, probabilmente per lo straordinario numero di Clarisse presenti nel monastero. All’interno del monastero è possibile visitare il settecentesco Chiostro maiolicato, unico nel suo genere, il Museo dell’Opera Francescana, dove è narrata, per immagini e opere artistiche, la storia del Monastero, un’area archeologica con terme romane del I secolo d.C, e un presepe napoletano del ‘700.

Per la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo il Complesso Monumentale di Santa Chiara prevede l’animazione del Pagliaccio Felice, un clown che intratterrà grandi e piccini,  e una VISITA GUIDATA nei vari ambienti museali (Chiostro maiolicato – Museo dell’Opera Francescana- Area archeologica- Presepe del ‘700).

Partenza visita guidata: ore 12.00 (durata: 1 ora)

Biglietto ridotto per genitori € 3,50 (anzicché 6); Gratis per i bambini under 12.

Info: 0815516673

***

4) MADRE

“Famiglia_in_Azione” Visite performative gratuite per famiglie

Le visite Famiglia_in_Azione sono dedicate alle famiglie che desiderano vivere un’esperienza di visita performativa. Lungo il percorso espositivo saranno infatti proposte attività performative ispirate alle opere evidenziate nel corso della visita. I bambini ed i loro genitori potranno sperimentare un approccio nuovo alle opere, per trasformare la visita alle collezioni e alle mostre del museo in una esperienza ”dal vivo”.

Prenotazione obbligatoria
Max 40 partecipanti
Info&prenotazioni: 08119313016

via Luigi Settembrini 79

***

5) Pio Monte della Misericordia

Visita Speciale per le Famiglie

Per il primo anno, il Pio Monte della Misericordia organizza una visita guidata per le Famiglie. La visita avrà un percorso che inizia nella chiesa del Pio Monte della Misericordia con la lettura del capolavoro del Caravaggio “Le Sette Opere della Misericordia” e di altri dipinti conservati nei successivi altari, e prosegue al primo piano nelle sale della Quadreria.

Le visite saranno svolte con un linguaggio semplice e chiaro e i quadri verranno spiegati attraverso un racconto.

Unico BIGLIETTO RIDOTTO DI € 10,00 a *Famiglia.
Visita Guidata GRATUITA (obbligatoria la prenotazione). *Famiglia: 2 Adulti + 2 (max) Minori

Domenica 12 Ottobre 2014 alle ore 11.00

Appuntamento in Biglietteria del Pio Monte della Misericordia alle 10.45.

Le visite verranno svolte solo al raggiungimento di almeno 15 persone.

PER INFO E PRENOTAZIONE:
Pio Monte della Misericordia – Ufficio Quadreria
Via dei Tribunali 253 – 80139 Napoli
tel. 081 44 69 44/081 44 69 73
segreteria@piomontedellamisericordia.it
http://www.piomontedellamisericordia.it

***

6) Museo Archeologico dell’Antica Capua.

Genitori e figli insieme, ore 11.00 e 16.30

Museo Archeologico dell’Antica Capua, S.Maria Capua Vetere (CE)

prenotazione consigliata a 081.239.5653 o info@lenuvole.com

CACCIATORI DI FAVOLE. Visita gioco, in programma alle ore 11.00 e alle ore 16.30, ideata per bambini dai 3 anni e realizzata dallo Stabile d’Innovazione Ragazzi Le Nuvole.

La visita al museo sarà un’ottima occasione non solo per trascorrere del tempo insieme in famiglia, ma soprattutto per condividere un’esperienza ludico-didattica, di cui genitori e figli siano insieme i protagonisti.

Grandi e piccini, dunque, potranno vivere la scoperta dell’archeologia con un approccio ludico, andando alla ricerca delle figure di animali rappresentate sugli oggetti per osservare forma e funzioni del reperto archeologico ma anche per ascoltare favole, antiche e moderne, di cui gli stessi animali sono protagonisti. Anatre, buoi, arieti, cavalli, animali fantastici dipinti o scolpiti segneranno le tappe del percorso di visita stimolando l’osservazione degli oggetti e liberando la fantasia dei bambini e risvegliando quella, a volte sopita, degli adulti.

Prenotazione consigliata allo 081.2395653 o info@lenuvole.com.

Costo € 5,00 a bambino (gratis per un solo adulto accompagnatore). Ingresso al museo gratis per tutti.

Dove:Via Roberto d’Angiò, 48. Appuntamento alla biglietteria dell’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere 15 minuti prima dell’inizio.

Età consigliata: dai 3 anni

Durata: 1h30 circa