Capodimonte for kids il 17

Torna l’appuntamento con Scopri il tuo Museo. Alla scoperta dei capolavori di Capodimonte previsto per sabato 17 marzo alle ore 11.00.
Gli esperti dei Servizi Educativi del Museo di Capodimonte guideranno i piccoli visitatori, di età compresa tra i 7 e gli 11 anni, alla scoperta delle opere d’arte, del meraviglioso e del sorprendente.
La musica con il suo linguaggio universale sarà tra i protagonisti dell’iniziativa, grazie alla partecipazione del M° Rosario Ruggiero, che nel Salone Camuccini illustrerà il pianoforte ai più piccoli, in collaborazione con l’Associazione Musicapodimonte.
Tutti riceveranno un piccolo gadget, realizzato per l’occasione, grazie al sostegno degli Amici di Capodimonte.

La visita guidata è inclusa nel biglietto di accesso al Museo ed è a cura di Paola Aveta e Vincenzo Mirabito.

Prenotazione obbligatoria alla mail
mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it: specificare il numero di bambini, la loro età e il numero di adulti accompagnatori ed attendere mail di conferma.

L’appuntamento per tutti i prenotati è alle 10.45 all’Ufficio Accoglienza e Valorizzazione adiacente alla biglietteria.

Per info:
Ufficio Accoglienza e valorizzazione
tel. 081 7499130 (10.00-13.00 | 15.00-17.00) tranne il mercoledì.
email: mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it

Un gioco da Museo: l’Egitto per famiglie

Un gioco da Museo. Egitto è il nuovo itinerario laboratorio per famiglie, proposto tutte le domeniche alle ore 11.00 da CoopCulture al Museo Archeologico.

Un archeologo accompagna voi e i vostri bambini alla scoperta della civiltà egizia, attraverso le opere e le collezioni esposte. Al termine del percorso i bambini giocheranno al gioco dell’oca, le cui caselle raffigurano immagini o particolari delle opere appena visitate nella sezione egizia e voi potrete visitare con calma ciò che preferite (ad esempio noi abbiamo sbirciato nella bella mostra interattiva sui Campi Flegrei che in questo momento si trova proprio affianco alla sala dei bimbi).

Prima della visita, abbiamo acquistato al bookshop il nuovissimo libro per ragazzi a fumettiNico alla scoperta del MANN” con cui ci siamo “preparati” alla scoperta del Museo.

Anche quest’ultimo, consigliato!

Ricordatevi di anticiparvi un po’ sull’orario di visita: al Muiseo Archeologico ultimamente ci sono spesso lunghe code all’ingresso (dire, per fortuna!). Se però la file fosse troppo lunga e voi siete arrivati all’ultimo minuto, provate a chiedere se in quanto prenotati CoppCulture per la visita per famiglie, vi fanno passare, a volte funziona!

Costo:

euro 5,00 a persona

+ biglietto d’ingresso al Museo (12 euro); gratis fino ai 18 anni: tutti prezzi e riduzioni:

-> qui

 Prenotazione obbligatoria:

848 800 288
+39 06 399 67 050 da cellulari e dall’estero

Museo di Paleontologia visita per bambini 17/05

visita museo paleontologia

Domenica 17 maggio 2015 alle 10:00 si terrà “A SPASSO NEL TEMPO” presso il Museo di Paleontologia della Federico II, a cura di SireCoop.

Nel lato Ovest del monastero dei Santi Marcellino e Festo, attiguo all’elegante chiostro considerato uno dei luoghi più belli della Napoli del Cinquecento, ha sede il Museo di Paleontologia della Federico II, fondato nel 1932 con l’istituzione dell’omonima Cattedra. I bambini e le loro famiglie sono invitati alla scoperta di questo particolare tesoro di arte e scienza, dove, accompagnati dagli operatori Siti Reali, potranno conoscere alcuni dei 50.000 reperti conservati nel Museo e provenienti da varie parti del mondo.

Si visiteranno la sala degli invertebrati, dove si possono ammirare tutti i gruppi animali e vegetali che hanno popolato il nostro pianeta, la sala dei rettili estinti, che espone Rettili terrestri, volanti e marini; la grande sala del Capitolo – dove è esposto lo scheletro dell’Allosaurus fragilis, un dinosauro carnivoro risalente al Giurassico superiore – e la sala dei mammiferi, tra cui meritano di essere segnalati il cranio di Elephas antiquus italicus e lo scheletro di Metaxytherium medium, mammifero marino appartenente all’ordine dei Sirenidi: i bambini potranno compiere così un viaggio nel tempo alla scoperta degli organismi estinti che abitarono il nostro pianeta milioni di anni fa! Al termine dell’itinerario ai piccoli partecipanti verranno distribuiti quiz e domande per apprendere in modo divertente i contenuti della visita, oltre che un premio goloso.

Il programma

– 10,00 Raduno partecipanti presso largo San Marcellino (ingresso facoltà di Geologia) – Napoli

– 10,30 Inizio della visita

– 12,00 Conclusione delle attività

Età consigliata 

la visita è destinata ai bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni

Costo:

bambini: 6,00; genitori/accompagnatori: costo del biglietto d’ingresso 4,00

Info e prenotazioni

la prenotazione è obbligatoria e va effettuata entro venerdì 15 maggio

081/263250  – 392 2863436 – cultura@sitireali.it

Le mille e una Napoli: i baby tour del giovedì

giovedì_tour

 

Se vi piace l’idea di “sfruttare” l’estate per portare in giro i bimbi a conoscere Napoli, potete approfittare di quest’altra proposta (bimbi accompagnati dai grandi, a differenza dei tour di Arteteca per soli bimbi): le Mille e Una Napoli.

E’ una serie di 4 percorsi (ogni giovedì a partire dal 26 giugno, ore 10.30) per mettere in contatto i bambini con la storia e le leggende di Napoli, perché, come ci dice Rosa Rongone, una delle organizzatrici, “solo attraverso la conoscenza si può ottenere il rispetto e… l’innamoramento”. Una frase che si adatta bene a diverse situazioni… e che condivido in pieno 🙂

Continua a leggere

Scopri la città dall’alto

Immagine

Sabato prossimo si avvia il ciclo di visite guidate della primavera organizzate da Arteteca at work ed Esperimento20 dedicate all’esplorazione di luoghi particolarmente panoramici. Si tratta come sempre di visite per bambini di età compresa tra i 6 ed 12 anni in cui si alternano esperienze da “giovani viaggiatori “ a momenti di gioco sfrenato .
La scelta delle mete segue per ogni ciclo di visite un tema diverso. Questa volta, approfittando della primavera napoletana che ci mostra la città più bella che mai, giochiamo sullo sguardo.

CASTEL SANT’ELMO

FLORIDIANA

EREMO DEI CAMALDOLI
Continua a leggere