Nati per leggere_3 anni il 3 ottobre

npl3compleanno

Tre anni fa vedemmo nascere il Punto.Lettura Nati per Leggere del PAN.

Una lettura dopo l’altra, è arrivato il terzo compleanno di un luogo davvero magico, dove le mamme (ma anche i papà e le nonne…) con i bimbi piccoli si sentono accolte e coccolate dal suono delle campanelline che annunciano l’inizio delle storie.

Sabato 3 ottobre spegneremo tutti insieme la terza candelina: i primi mille giorni della casa delle storie delle bambine e dei bambini di Napoli! Mille giorni, come li chiamano neuroscienziati e pediatri, il tempo in cui nella vita di un bambino tutto si struttura perchè il cervello raggiunge la massima plasticità e ricettività.

L’appuntamento è sabato 3 ottobre dalle 16,30, a via dei Mille 60 (al PAN, Palazzo delle Arti di Napoli) come sempre gratisa libro aperto e cuore spalancato!!!

#millegiorniPuntoletturaNpLNapoli
image
E in coincidenza con la Settimana Mondiale dell’Allattamento 2015 non poteva mancare questo nuovo Baby Pit Stop 🙂

La Zattera dei bambini a IoCiSto

image

Martedì 21 alla “libreria di tutti” del Vomero, IoCiSto, si inaugura “La Zattera” il nuovo spazio bambini.

Quante volte da ragazzi leggendo “Le avventure di Huckleberry Finn” di Mark Twain, ” Viaggio al centro della terra” di Jule Verne, “Robinson Crusoe” di Daniel Dafoe abbiamo immaginato di fuggire, di esplorare il mondo, di vivere migliaia di avventure cominciando da una zattera, dal mare, dall’orizzonte inesplorato.
L’avventura può partire subito perché la zattera è uno strumento semplice da costruire, bastano un po’ di tronchi e qualche giunco e il gioco è fatto. Puoi andare per mare anche con temporali e burrasche con una zattera.
Ecco, è la zattera la protagonista del nuovo spazio bambini di iocisto nato grazie alla prima campagna di crowdfunding della libreria, al progetto degli Architetti Carla Majorano Architetto e Francesca Gaudioso e alle meravigliose mani della cooperativa “L’uomo e il Legno”.
Se avete voglia, se vi va di vederla nascere, l’appuntamento è martedì 21 luglio pomeriggio alla libreria IoCiSto,  via Cimarosa 20, angolo Piazza Fuga, vicino a Metro e Funicolare.
Il viaggio nella fantasia comincerà!

…Ah, a proposito…. iocisto il 21 luglio compie un anno. Sarà forse una coincidenza?

#iocisto

Week-end 21-22 febbraio

famiglia_madreridotta3 (1)

Ultimi scampoli di Carnevale in questo week-end, col Carnevale latino-americano di venerdì, ma arriva inattesa anche un’altra festività, il Capodanno, ma quello cinese, in Piazza del Plebiscito sabato 21 mattina!
Stasera venerdì 20 pigiama party per i piccoli e uscita free per i grandi.
Sabato 21 si legge in famiglia al Vomero  (Casa di U) e al Centro Storico (Le Merende Letterarie della Ubik), si gioca all’archeologo al Vomero (dai 3 agli 11 anni), dove continuano anche il teatro in inglese, la musica (quella dei Nati per leggere e quella di Helen Doron) e il Mundialito.
Domenica 22 i Family Concerts in Floridiana sono stati annullati.
I laboratori al Museo Madre al Centro storico saranno incentrati sulla figura del gallerista Lucio Amelio e sugli artisti di quel periodo.
Teatro in famiglia per tutte le età: al Teatro Galilei di Città della Scienza “Robinson Crusoe” (dai 6 anni), al Teatro dei Piccoli della Mostra d’Oltremare “il Jazz raccontato ai Ragazzi” (dagli 8 anni), all’Ippodromo di Agnano “L’Ufficio Parole Smarrite“, quest’ultimo a conclusione delle consuete attività ludiche della Scuderia dei Piccoli.
Un Pulcinella di creta prenderà vita a Ercolano.
Un appuntamento in settimana con le Mostre in Famiglia da non perdere: Obey al PAN, ultimi giorni con un nuovo laboratorio per bambini solo per tre giorni!
Tutte le info per prenotare e anche per copiare nel vostro calendario, qui sotto e in agenda!
Buon week-end napoletano!
***
Venerdì, 20 febbraio

17:00

 Carnevale Latino_Melagioco
via michelangelo da Caravaggio 23/29
Carnevale Latino-americano Inizio: 17:00 Fine:18:30 Descrizione: Il Carnevale Latino-americano è fatto di musica, colori e tanto divertimento. La gioia è la parola chiave e noi abbiamo pensato di ricreare l’atmosfera carnevalesca di questi paesi, in una stanza che ne ricordi la magia. I bambini, vestiti con i propri costumi di carnevale, avranno la possibilità di decorare i cosiddetti “cascarones”, ovvero le tradizionalissime uova svuotate e riempite di coriandoli. Racconto animato del Carnevale, laboratorio di decorazione di cascarones e ballo di carnevale, a cura di Mondo Creativo. Età: dai 4 anni in su Contributo: 10 € euro a bambino Partecipanti: max 20, prenotazione obbligatoria allo 081/0494239

Continua a leggere

Week-end 10-11 gennaio 2015

teatrosancarlo for families

Tutto esaurito per lo spettacolo “Peter Pan” domenica 11 al Teatrino di Corte e anche la replica di sabato 17 ha quasi esaurito i posti, ma niente paura, chi non è riuscito a prenotarsi per questo spettacolo del “San Carlo for families” può prenotare il prossimo appuntamento, l'”Andrea Chénier” domenica 24: la storia, sullo sfondo della Rivoluzione francese, racconta l’amore tragico del poeta e della giovane contessina ed è adatto dai 10 anni.

Ma non mancano altri appuntamenti teatrali in famiglia, domenica. Infatti domenica mattina la compagnia Le Nuvole a Città della Scienza, dai 3 anni in su, ci aspetta con “Le lacrime del Principe” e domenica pomeriggio al nuovo Teatro dei Piccoli alla Mostra d’Oltremare va in scena “Strega Bistrega”.

E sempre a Città della Scienza se vi siete persi la Festa per la Befana, non perdetevi però in tutto il week-end la mostra Il Mare (Futuro Remoto) e i numerosi laboratori per bambini del week-end. Domenica inoltre iniziano gli incontri mensili per i piccoli biologi marini!

ilmare futuroremoto

I laboratori sabato riprendono anche a Quarto sulla chimica e i colori.

Sabato potrete essere coinvolti dai Nati per la Musica al Vomero (questa volta di pomeriggio) o ascoltare la Scalzabanda, banda dei bambini a Villa Pignatelli o leggere in centro città alla Ubik con le Milleunastorie (la Tombola di Nati per Leggere al PAN è rimandata a sabato 17 per problemi tecnici ma continuate a prenotarvi: info@nplcampania.it o 389.9157256 specificando il numero di adulti e bambini).

Vi va di mettere i panni dei piccoli esploratori alla Scoperta di Neapolis fino a scavare una necropoli ellenistica fuori le mura della città? Torna Charlie Jones con Carlo Leggieri dell’Associazione Celanapoli, pronto a farvi scoprire posti davvero unici e a vivere un’esperienza di scavo simulato emozionante!

Antonio Liguori 1

Infine mi permetto un piccolo suggerimento.

albero di Natale

E’ il momento di metter via l’albero: lo sapete che è attiva la “Raccolta alberi di Natale” nelle Isole Ecologiche Cittadine (gratis)? abbandonarli lungo le strade è un reato, oltre a essere dannoso per l’ambiente. Le Isole Ecologiche si trovano a Via Saverio Gatto (Colli Aminei), Via Emilio Salgari (Ponticelli), Viale Ponte della Maddalena (Centro città), Viale della Resistenza (Scampia), Via Arturo Labriola (Fuorigrotta) e Cupa Capodichino (Miano), via Mastellone (Barra) e hanno orari comodi: tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 19.00 (il lunedì dalle 14.00) e la domenica dalle ore 09.00 alle 14.00.

E l’agenda non si chiude dopo il week-end! giovedì pronti per una Sana Merenda e per i massaggi infantili al Centro di Educazione Consapevole al centro storico!

Tutte le news sotto e in AGENDA.

***

Continua a leggere

Favole dell’attesa seguendo il cuore

favole attesa 02 healthy

“A Natale regala un libro, anzi no, regala il tuo cuore”. Domenica nello spazio libri di Healthy, in via Merliani (ex libreria Guida) alle 11.00, non è solo un’occasione di lettura per bimbi e di disegno d’autore ma anche e soprattutto di solidarietà con il progetto #seguilcuore grazie al quale per ogni libro acquistato ne sarà regalato un altro a un ospedale pediatrico italiano.

Sarà senz’altro affascinante ascoltare dalla voce degli attori del Nuovo Teatro Sanità e Tina Femiano la lettura delle “Favole dell’attesa” (Caracò editore) per i bambini.

I bimbi ascolteranno le fiabe e vedranno i  disegni degli autori Patrizia Rinaldi, Antonella Ossorio, Bruna Torise, Carmine Luino, Francesco Camardella, Ilaria Urbani, Luca Dalisi, Stefania Sabatino, Lorenzo Ruggiero, Gaia Vittozzi, Cristina Zagaria.

Ma sarà ancor più bello sapere che chi compra un libro ne regalerà un altro a un ospedale italiano, in questo caso la ludoteca dell’ospedale Annunziata

Varie copie di questo libro  sono già  arrivate al Pausillipon grazie al circolo Tennis Petrarca e al Santobono grazie alla Gesac.

Gustosi assaggi di biscotti prodotti secondo il metodo della food therapy!

Cos’è il progetto “Segui il cuore”?

Acquistando un libro, porti a casa la tua copia e aiuti a regalarne un’altra a un reparto di pediatria di un ospedale italiano.

Un’operazione no profit, che si basa sull’autofinanziamento. Che significa? Significa che gli autori hanno donato racconti e immagini e l’editore si impegna a reinvestire il ricavato della vendita di ogni copia nella pubblicazione di nuovi volumi da distribuire gratuitamente negli ospedali.

Il progetto “Segui il cuore” nasce dal desiderio di Vincenzo Federico, che in una sala d’attesa di chemioterapia, scambiando sms con sua sorella Margherita, esprime un desiderio: “In ospedale ci dovrebbero essere dei libri, per tenere compagnia ai pazienti, aiutarli ad evadere e ad affrontare la malattia con ottimismo”. Dal sogno di Vincenzo nel 2013 è nato Racconti in sala d’attesa, 12 racconti brevi donati a oltre 60 ospedali. E il progetto continua a crescere.

Nel 2014 arriva Favole dell’attesa dedicato ai piccoli lettori: 23 storie illustrate per viaggiare con la fantasia.

Tutte le informazioni e la mappa delle strutture in cui sono presenti i nostri libri su www. caracò. it e www. seguilcuore. koine. us.

Per ricevere informazioni: seguilcuore@koine. us

#seguilcuore

I Leggistorie di Io Ci sto, al Vomero

ioresto_baby

Da Sabato 13 dicembre nuove storie saranno lette per i bimbi in età scolare (6-10 anni, ma anche più piccoli se accompagnati dai genitori) al Vomero, presso “iocisto”: arrivano i “leggistorie”!
Un ciclo di laboratori in cui le storie e le favole scelte dagli stessi bambini prenderanno corpo in libreria grazie a voci sapienti che le animeranno!
“Scegli tu la storia, una voce te la racconta”.
I “leggistorie” d’eccezione saranno Elvira Erman e Paquito (Pasquale Catanzaro).

Continua a leggere